• lunedì, 3 Ottobre 2022

Rubrica delle operazioni
01 -settembre- 2020

DiRedazione

8 Settembre 2020

dalle assemblee o dal Cda e non ancora attuate

IT0000784154 -CATTOLICA ASSICURAZIONI: il 24 agosto 2020 la Società ha comunicato che il CdA ha esercitato la delega conferita dall’Assemblea dei Soci per l’aumento del capitale sociale per la somma di 500 milioni di euro, suddiviso in due tranche di cui la prima, pari a 300 milioni, riservata ad Assicurazioni Generali e la seconda, pari a 200 milioni, che sarà offerta in opzione a favore di tutti gli azionisti.

L’esecuzione dell’aumento di capitale è soggetta alle autorizzazioni di Vigilanza e alle condizioni già previste nell’Accordo Quadro con Generali e quindi i tempi di esecuzione dell’operazione decorreranno da dette autorizzazioni.

IT0005416281 – ICF GROUP: il 30 luglio 2020 la Società ha comunicato di aver concluso con successo il processo di quotazione e di aver ricevuto in data odierna da Borsa Italiana S.p.A. l’autorizzazione all’ammissione alle negoziazioni su AIM Italia – mercato multilaterale di negoziazione, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. – delle azioni ordinarie e dei warrant, che saranno emessi alla data di efficacia della fusione per incorporazione di ICF Group S.p.A. nella Società (Fusione).

Avendo ottenuto la predetta ammissione, a cui era subordinata l’efficacia della Fusione, la Società conferma che gli effetti civilistici della Fusione decorreranno dal 1° agosto 2020. Gli effetti contabili e fiscali della Fusione decorreranno dal 1° gennaio 2020.

Come da provvedimento di Borsa Italiana S.p.A., dal 3 agosto 2020 (primo giorno di Borsa aperta sulla piazza di Milano successivo alla data di efficacia della Fusione) le azioni ordinarie e i warrant della “incorporanda” verranno revocati dalle negoziazioni e saranno negoziati sull’AIM Italia le azioni ordinarie e i warrant della Società emessi a servizio del rapporto di cambio della Fusione.

Alle azioni e ai warrant di nuova emissione sono stati attribuiti i seguenti codici identificativi:

Codice ISIN azioni ordinarie: IT0005416281

Codice ISIN azioni speciali: IT0005416299

Codice ISIN warrant: IT0005416190.

IT0005323560 – LIFE CARE CAPITAL: il 31 luglio 2020 la Società ha comunicato che, in merito allo scioglimento della Società per scadenza del termine di durata statutario e in merito alla sospensione dalle negoziazioni dei warrant (a fare data dal 17 luglio 2020) e alla revoca dalle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei warrant della Società (a decorrere dall’8 settembre 2020), come disposte da Borsa Italiana, il CdA ha deliberato di convocare l’Assemblea Straordinaria della Società per il 15 settembre 2020, in prima convocazione, e per il 16 settembre 2020, in seconda convocazione, ai fini della nomina, ai sensi dell’art. 2487 c.c. e dell’art. 27.1 dello Statuto della Società, di uno o più liquidatori, nonché per la determinazione delle modalità di liquidazione e dei poteri da attribuire all’organo liquidatorio.

Ai sensi dell’art. 27.2 dello Statuto della Società, il patrimonio netto di liquidazione che residuerà all’esito delle attività strettamente liquidatorie, volte al soddisfacimento dei creditori, sarà distribuito agli Azionisti secondo il seguente ordine:

(i) in primis, ai soci titolari delle Azioni Ordinarie fino a concorrenza del prezzo di sottoscrizione delle Azioni Ordinarie pari a euro 10,00 per azione;

(ii) per il residuo, ai soci titolari delle Azioni Speciali fino a concorrenza del prezzo di sottoscrizione delle Azioni Speciali pari a euro 10,00 per azione; e

(iii) per il residuo, a tutti i soci titolari di Azioni Ordinarie e Azioni Speciali in proporzione alla loro partecipazione al capitale sociale.

In relazione al patrimonio netto di liquidazione, si rappresenta che, alla data del 31 maggio 2020 le disponibilità finanziarie complessive della Società ammontavano a euro 141.795.406,11, di cui euro 140.000.000,00 – corrispondente al 100% di quanto raccolto in sede di collocamento delle Azioni Ordinarie di LCC – sono depositati, in conformità a quanto previsto dallo Statuto della Società, sui Conti Vincolati.

IT0005329815 – SOMEC: il 31 luglio 2020 la Società ha comunicato che, dal giorno 4 agosto 2020 le azioni ordinarie SOMEC saranno negoziate sul mercato MTA e verranno contestualmente escluse dalle negoziazioni sul mercato AIM Italia e inserite nel Listino Ufficiale.

Con Provvedimento n. 8676 del 27 luglio 2020 di Borsa Italiana S.p.A. dispone:

L`INIZIO DELLE NEGOZIAZIONI DELLE AZIONI ORDINARIE EMESSE DA SOMEC S.p.A. NEL MERCATO MTA E CONTESTUALE ESCLUSIONE DELLE STESSE DALLE NEGOZIAZIONI NEL MERCATO AIM Italia.

Caratteristiche della società emittente: Denominazione statutaria: Somec S.p.A. – Sede legale: Via Palù, 30 – San Vendemiano (TV) – Attività: La società opera principalmente nel settore della progettazione e produzione su misura e posa in opera di involucri vetrati,

allestimento di aree pubbliche e di catering per grandi cucine – Capitale sociale: euro 6.900.000,00 – Composizione del capitale sociale: n. 6.900.000 az. ord. prive di valore nominale – Esercizio Sociale: 1/1 – 31/12.

Caratteristiche dei titoli oggetto di quotazione: Godimento: 01/01/2019 – Numero cedola in corso: 2.

Titolo AZIONI ORDINARIE

Descrizione/denominazione a Listino: SOMEC – Mercato di Quotazione: MTA – Data inizio negoziazioni: 04/08/2020 – Codice ISIN IT0005329815 – Sigla Alfabetica SOM – Numero titoli 6.900.000 – Valuta EUR – Quantitativo minimo di negoziazione.

IT0005202277 -VETRYA: il 5 agosto 2020 la Società ha comunicato che, il 5 agosto 2020 si è conclusa l’offerta in opzione delle massime n. 411.451 azioni ordinarie Vetrya di nuova emissione prive di valore nominale, aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione, con godimento regolare .

Con riferimento all’aumento di capitale a pagamento, scindibile, per massimi euro 2.100.000, comprensivi di sovrapprezzo, deliberato dall’assemblea straordinaria dei soci di Vetrya S.p.A. in data 11 luglio 2020, Vetrya ha comunicato che durante il periodo di offerta in opzione tra il 20 luglio 2020 e il 5 agosto 2020 compresi (Periodo di Offerta) sono stati esercitati n. 3.406.320 diritti di opzione corrispondenti a n. 212.895 Nuove Azioni.

Il CdA dell’Emittente avrà la possibilità di offrire le azioni inoptate a terzi entro il 30 giugno 2022.

La Società provvederà a pubblicare il comunicato di variazione del capitale sociale a seguito del deposito di avvenuta esecuzione dell’aumento di capitale presso il Registro delle Imprese nei termini di legge.

da sottoporsi all’approvazione delle assemblee

IT0000784154 -CATTOLICA ASSICURAZIONI: il 31 luglio 2020 la Società ha comunicato che si è tenuta l’Assemblea ordinaria e straordinaria dei Soci di Cattolica Assicurazioni.

In riferimento alla parte straordinaria, concernente:

1. Statuto sociale: modifiche agli articoli nn. 9, 19, 22, 25, 28, 29, 30, 33, 34, 36, 46 e 59. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

2. Proposta di trasformazione in società per azioni e conseguente adozione di un nuovo testo statutario: deliberazioni inerenti e conseguenti; l’Assemblea ha approvato, con il voto favorevole e con la ampia percentuale di circa il 71% degli aventi diritto per testa, le modifiche agli articoli nn. 9, 19, 22, 25, 28, 29, 30, 33, 34, 36, 46 e 59 dello statuto secondo il testo proposto dal Consiglio di Amministrazione, e, con la percentuale di circa il 71% degli aventi diritto per testa, la proposta di trasformazione in società per azioni e conseguente adozione di un nuovo testo statutario.

Le modifiche statutarie proposte saranno efficaci, secondo la disciplina transitoria approvata, solo dopo l’autorizzazione da parte di Ivass e la conseguente iscrizione nel Registro delle Imprese, data dalla quale, per quel che riguarda la delibera di trasformazione, decorrerà il termine di 15 giorni per l’eventuale esercizio del diritto di recesso da parte dei Soci che non abbiano concorso all’approvazione della medesima deliberazione, alle condizioni già indicate.

IT0005256323 -FINLOGIC: il 30 luglio 2020 il CdA della Società ha approvato la fusione per incorporazione in Finlogic S.p.A. (Incorporante) delle società controllate Tecmark S.r.l. e System Code S.r.l. (Incorporande), ai sensi del combinato disposto degli art.2501-ter e 2505, del Codice Civile e del vigente statuto sociale.

Lo statuto della società Incorporante non subirà modifiche derivanti dall’operazione di fusione, in quanto l’area di attività delle Incorporande è compreso nel proprio oggetto sociale.

Il 30 luglio si è anche tenuta la riunione assembleare delle Società Incorporande, che hanno assunto per atto pubblico la decisione in ordine alla fusione ai sensi e per gli effetti dell’art. 2502 del Codice Civile.

Per effetto della fusione, la Società non modificherà il proprio capitale sociale, non emetterà nuove azioni e non ci saranno impatti sulla composizione dell’azionariato.

La fusione sarà attuata successivamente al decorso dei termini per l’eventuale opposizione dei creditori sociali previsti ai sensi dell’art. 2503 del C.C..

Ai sensi dell’art. 2504-bis, comma 2 del Codice Civile, gli effetti civilistici della Fusione si produrranno dalla data in cui sarà eseguita l’ultima delle iscrizioni prescritte dall’art. 2504 del cod. civ. A partire da tale termine, Finlogic subentrerà in tutti i diritti e gli obblighi delle Società Incorporande, proseguendo in tutti i suoi rapporti attivi e passivi, anche processuali, anteriori alla data di efficacia della Fusione.

Gli effetti contabili, ai sensi dell’art. 2504 bis terzo comma c.c., e gli effetti fiscali, ai sensi dell’art. 172 nono comma T.U.I.R., decorreranno dal giorno 1 gennaio 2020 o comunque dal primo giorno dell`anno in cui avrà efficacia la fusione.

IT0000060886 – FNM: il 30 luglio 2020 FNM S.p.A. ha comunicato che la Giunta della Regione Lombardia, ha deliberato di accettare (i) la proposta presentata dalla Società relativa all`acquisto da parte di FNM (Operazione) dell`intera partecipazione detenuta da Regione Lombardia in Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A. (“MISE”), pari all`82,4% del capitale sociale; e (ii) la proposta di accordo di esclusiva contenente l`impegno a definire i termini e le condizioni contrattuali entro quattro mesi dal 30 luglio 2020.

La proposta di FNM, che riconosce un Equity Value pari a 519,2 milioni di euro per l`82,4% del capitale sociale di MISE e un prezzo per azione di euro 3,5 euro, è condizionata al fatto che: (i) Regione Lombardia assuma un impegno irrevocabile a sottoscrivere un aumento di capitale di Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A. (“APL”) nella misura necessaria a far sì, tra le altre cose, che APL esca dall`area di consolidamento di MISE, la quale non parteciperà al suddetto aumento di capitale, e (ii) le parti raggiungano un accordo di reciproca soddisfazione sui termini del contratto di compravendita.

L`esecuzione del contratto di compravendita sarà, a sua volta, subordinata ad alcune ulteriori condizioni sospensive, tra cui l`ottenimento del nullaosta da parte dell`Autorità Antitrust competente e dell`autorizzazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ai sensi della concessione sottoscritta in data 7 novembre 2007 tra MISE e ANAS S.p.A. (ora Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti).

La Società informerà il mercato sugli sviluppi dell`Operazione, nonché sulle modalità di finanziamento della stessa costituite da linee di credito bancarie attualmente in corso di negoziazione.

Opzioni-assegnazioni-cambi-raggruppamenti-frazionamenti

(Dopo il cod. ISIN indichiamo la data di inizio e di fine dell’operazione)

IT0001469953 – 03/08/2020-30/08/2020 – ACOTEL: il 30 luglio 2020 Acotel Group S.p.A. ha comunicato che, in esecuzione dell`accordo di investimento sottoscritto il 22 marzo 2020 (Accordo di Investimento”) tra Acotel, Clama S.r.l., Macla S.r.l., Softlab Holding S.r.l. (“Softlab Holding”), Softlab S.p.A. e Tech Rain S.p.A. (“Tech Rain”) avente ad oggetto un`operazione straordinaria di rafforzamento economico-patrimoniale di Acotel è stato stipulato l`atto di conferimento relativo al ramo di azienda di titolarità di Tech Rain con conseguente sottoscrizione ed integrale liberazione dell`Aumento di Capitale in Natura, deliberato dall`Assemblea straordinaria di Acotel tenutasi in data 10 luglio 2020.

In esecuzione di quanto previsto nell`Accordo di Investimento il conferimento è stato realizzato attraverso un aumento di capitale sociale in natura di Acotel (Aumento di Capitale in Natura), in via inscindibile, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell`articolo 2441, commi 4, primo periodo, e 6, del C.C., riservato in sottoscrizione a Tech Rain per un importo complessivo pari a euro 20.000.000, comprensivo di sovrapprezzo, da eseguirsi mediante emissione di n. 8.392.307 azioni, prive di valore nominale, con godimento regolare, ad un prezzo di emissione di euro 2,383.

Il valore attribuito al Ramo d`Azienda ai fini dell`Aumento di Capitale in Natura è stato stabilito dal CdA in un importo pari ad euro 20.000.000, che risulta essere inferiore al valore risultante dalla valutazione effettuata dall`esperto indipendente dalla quale emerge un valore del Ramo d`Azienda al 30 aprile 2020 pari ad euro 21.371.000; il valore attribuito al Ramo di Azienda è pari al valore, inclusivo di sovrapprezzo, attribuito alle n. 8.392.307 nuove azioni dell`Emittente, emesse a fronte del conferimento.

Tech Rain ha conferito con effetto immediato ad Acotel la piena proprietà del Ramo di Azienda per un valore pari a complessivi euro 20.000.000 così sottoscrivendo n. 8.392.307 azioni, prive di valore nominale, ad un prezzo di emissione di euro 2,383 per ciascuna azione.

Il deposito presso il Registro delle Imprese di Roma è già avvenuto.

Secondo quanto previsto nell`Accordo di Investimento e in esecuzione di quanto deliberato dall`Assemblea straordinaria del 10 luglio 2020, il 30 luglio Softlab Holding ha sottoscritto e liberato l`aumento di capitale in denaro, in via scindibile, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell`articolo 2441, commi 5 e 6 del Codice Civile, per un importo complessivo pari a euro 300.000, di cui euro 267.274,58 (pari all`89,09%) a titolo di sovrapprezzo, mediante emissione di n. 125.867 azioni, ad un prezzo di emissione di euro 2,383 (di cui euro 0,26 da imputare a capitale e il residuo a titolo di sovrapprezzo). Detto aumento di capitale è stato liberato mediante utilizzo di euro 300.000 che Softlab S.p.A. ha integralmente versato ad Acotel, a titolo di versamento in conto futuro aumento di capitale e che è stato oggetto di cessione in favore di Softlab Holding S.r.l. (Aumento di Capitale in Denaro e congiuntamente all`Aumento di Capitale in Natura, gli “Aumenti di Capitale”).

Le azioni emesse a fronte degli Aumenti di Capitale sono contraddistinte da un diverso codice ISIN rispetto alle azioni Acotel attualmente quotate e saranno ammesse a negoziazione sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana. S.p.A. solo a seguito dell`autorizzazione da parte di Consob alla pubblicazione del relativo prospetto informativo. Le suddette azioni assumeranno il medesimo codice ISIN delle azioni Acotel quotate.

Gli Aumenti di Capitale avranno effetti diluitivi nei confronti degli attuali azionisti della Società, il cui diritto di opzione è stato escluso ai sensi dell`articolo 2441, comma 4, del Codice Civile.

IT0005084717 – 29/07/2020-09/09/2020 – EPRICE: la Società il 27 luglio 2020 ha comunicato che, il CdA ha determinato le condizioni definitive dell`aumento di capitale fissando il calendario dell’offerta in opzione delle nuove azioni. L’avvio dell’offerta in opzione e le condizioni della stessa sono subordinate al rilascio delle autorizzazioni previste dalla vigente normativa.

In esecuzione dell’Aumento di Capitale saranno emesse massime n. 285.695.899 azioni ordinarie ePrice di nuova emissione, prive di valore nominale espresso, aventi le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie ePrice già in circolazione e godimento regolare, da offrire in opzione agli azionisti della Società aventi diritto nel rapporto di n. 211 Nuove Azioni ogni n. 30 azioni ePrice possedute, al prezzo di sottoscrizione di euro 0,07 per ciascuna Nuova Azione, da imputarsi quanto a euro 0,02 a capitale sociale e quanto a euro 0,05 a sovrapprezzo. Il controvalore dell’Offerta in Opzione sarà pari a massimi euro 19.998.712,93.

In riferimento al calendario dell’Offerta in Opzione, subordinato all’ottenimento dei provvedimenti di autorizzazione alla pubblicazione del Prospetto da parte della Consob, è previsto che:

– i diritti di opzione per la sottoscrizione delle azioni ordinarie ePrice di nuova emissione siano esercitabili, a pena di decadenza, dal 3 agosto 2020 al 9 settembre 2020 (Periodo di Opzione); e

– durante il Periodo di Opzione, gli aventi diritti potranno esercitare il diritto di prelazione sulle Nuove Azioni che dovessero risultare inoptate; e

– i Diritti di Opzione siano negoziabili sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (MTA), dal 3 agosto 2020 al 3 settembre 2020.

Aumento a pagamento del capitale sociale mediante offerta in opzione agli azionisti di azioni ordinarie

Disposizioni di Borsa Italiana

Dal giorno 3 agosto 2020 le azioni ordinarie EPRICE (IT0005084717) saranno quotate “ex opzione” e verranno modificati:

– il numero della cedola in corso (n. 3).

– l’exchange market size (240.000).

Tutti gli ordini sulle azioni ordinarie EPRICE non eseguiti al termine della seduta del 31 luglio 2020 verranno cancellati.

Caratteristiche dell`offerta in opzione:

Periodo di esercizio del diritto di opzione e prelazione:: dal 3/08/2020 al 9/09/2020 – numero di strumenti oggetto dell`offerta: massime n. 285.695.899 azioni ordinarie prive del valore nominale – Rapporto di sottoscrizione: n. 211 nuove azioni ordinarie ogni n. 30 azioni ordinarie possedute – Prezzo di sottoscrizione: euro 0,07 per azione – Godimento delle nuove azioni: godimento regolare.

DIRITTO DI OPZIONE

Tipo di strumento: Diritti di opzione – Descrizione/Denominazione: EPRICE AXA – Mercato: MTA – Inizio periodo di negoziazione: diritto 3/08/2020 – Fine periodo di negoziazione diritto: 3/09/2020 – ISIN: IT0005417925 – Sigla alfabetica: EPRAZ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *