• lunedì, 3 Ottobre 2022

La rubrica delle operazioni
01-ottobre-2020

DiRedazione

1 Ottobre 2020

Opzioni-assegnazioni-cambi-raggruppamenti-frazionamenti

IT0005216533 – 16/09/2020-01/10/2020 – AGATOS: la Società ha comunicato che il 21 settembre 2020, si è dato avvio, previo annullamento di n. 9 azioni messe a disposizione da Leonardo Rinaldi, all’operazione di raggruppamento delle n. 99.270.819 azioni ordinarie, prive di indicazione di valore nominale, esistenti, nel rapporto di n. 1 nuova azione ordinaria, priva di indicazione di valore nominale, godimento regolare, munita di cedola n. 1 (codice ISIN IT0005421919), ogni n. 10 azioni ordinarie esistenti, prive di valore nominale e munite di cedola n. 2 (codice ISIN IT0005216533),. Ad esito del raggruppamento, il valore in termini monetari del capitale sociale di Agatos rimane invariato e pari a euro 21.619.873 ma suddiviso in n. 9.927.081 azioni.

Il raggruppamento è avvenuto, presso Monte Titoli S.p.A. e a cura degli intermediari depositari, mediante emissione delle nuove azioni raggruppate in sostituzione delle azioni esistenti.

In conseguenza del raggruppamento delle azioni della Società, il Prezzo di Conversione riportato nel Regolamento del Prestito Obbligazionario Convertibile -AGATOS 2017-2026 4,75%- (Cod. ISIN IT0005256059) viene modificato, secondo quanto previsto dall’art. 10.2 b) del Regolamento del Prestito. Nello specifico, qualora il Prezzo di Conversione risultante dall’applicazione della formula di cui all’art. 8.2 del Regolamento del Prestito, dovesse risultare inferiore ad euro 3,515, la conversione di ciascuna Obbligazione dovrà avvenire per un Prezzo di Conversione pari ad euro 3,515 (precedentemente Prezzo di Conversione pari ad euro 0,3515).

In conseguenza del raggruppamento delle azioni della Società, il rapporto di esercizio e il prezzo di esercizio dei “WARRANT AGATOS 2018 – 2023” (Warrant) vengono modificati secondo quanto previsto dall’art. 4.2 del Regolamento dei Warrant (cod. ISIN IT0005322786). Nel corso del Terzo Periodo di Esercizio, del Quarto Periodo di Esercizio e del Quinto Periodo di Esercizio, i titolari dei Warrant avranno la facoltà di sottoscrivere le Azioni di Compendio (come definiti nel predetto regolamento), nel rapporto di n. 1 Azione di Compendio per ogni n. 10 Warrant posseduti, al prezzo di esercizio per Azione di Compendio pari a euro 3,8 (precedentemente: rapporto n. 1 Azione di Compendio per ogni n. 1 Warrant posseduti, ad un prezzo di esercizio per Azione di Compendio nel corso del Terzo Periodo di Esercizio, del Quarto Periodo di Esercizio e del Quinto Periodo di Esercizio pari a euro 0,38).

Oggetto: RAGGRUPPAMENTO DELLE AZIONI ORDINARIE

DISPOSIZIONI DI BORSA ITALIANA

Dal giorno 21 settembre 2020 le azioni ordinarie AGATOS sono quotate “Ex raggruppamento”.

Caratteristiche del raggruppamento:

Periodo di esecuzione del raggruppamento: dal 21 settembre 2020 – Rapporto di raggruppamento: n. 1 nuova azione ordinaria ogni n. 10 azioni ordinarie possedute – Nuovo numero di azioni: 9.927.081 previo annullamento di n. 9 azioni ordinarie ante raggruppamento – Cedola annessa alle azioni raggruppate: nr. 1.

Titolo: Azioni Ordinarie

Descrizione: AGATOS – Mercato: AIM Italia – Data di Efficacia: 21/09/2020 – ISIN ante-raggruppamento: IT0005216533 – ISIN post-raggruppamento: IT0005421919 – Sigla Alfabetica: AGA – Valuta EUR.

Dal 21 settembre 2020 con riferimento ai WARR AGATOS 2018-2023 (IT0005322786), sono stati modificati:

– Rapporto di Esercizio (1 AZ = 10WAR);

– Prezzo di Esercizio (euro 3,8 per azione).

dalle assemblee o dal Cda e non ancora attuate


NL0015435975 -DAVIDE CAMPARI: il 18 settembre 2020 la Società ha comunicato che
lassemblea degli azionisti ha approvato la proposta di ridurre il valore nominale di ciascuna azione ordinaria da €0,05 a €0,01 e conseguentemente di ridurre il valore nominale di ciascuna azione a voto speciale A da €0,05 a €0,01, il valore nominale di ciascuna azione a voto speciale B da €0,20 a €0,04 e il valore nominale di ciascuna azione a voto speciale C da €0,45 a €0,09 (Riduzione del Capitale). A seguito della Riduzione del Capitale, il capitale sociale di Campari sarà pari a €11.616.000,00 e l’ammontare complessivo della Riduzione del Capitale (pari a €46.464.000,00) sarà allocato a riserve non distribuibili di Campari. Pertanto, il capitale sociale di Campari rimane composto da 1.161.600.000 azioni che sono quotate, liberamente trasferibili e ciascuna di esse conferisce 1 diritto di voto. Le azioni a voto speciale non sono quotate su un mercato regolamentato, non sono trasferibili e garantiscono solamente limitati diritti patrimoniali. Ciascuna azione a voto speciale A, B e C conferisce rispettivamente 1 diritto di voto, 4 diritti di voto e 9 diritti di voto. La Riduzione del Capitale è finalizzata a ridurre l’impatto sulle riserve della Società derivante dall’emissione di azioni a voto speciale.

IT0001049623 - I.M.A.: l11 settembre 2020 la Società ha comunicato che il CdA di IMA
S.p.A. ha approvato, nell’ambito del programma di semplificazione della struttura
societaria, il progetto di fusione per incorporazione nella IMA S.p.A. della società
interamente controllata Corazza S.p.A., con sede a Bologna, leader mondiale nella
produzione di macchine confezionatrici per dadi da brodo, formaggio fuso, burro, margarina
e lievito.
Tale incorporazione favorirà la semplificazione della struttura societaria del Gruppo IMA e
l’ottimizzazione nella gestione dei relativi flussi finanziari.
L’operazione verrà attuata con riferimento alle situazioni economico patrimoniali al 30
giugno 2020 delle Società.

dalle assemblee o dal Cda e non ancora attuate

NL0015435975 -DAVIDE CAMPARI: il 18 settembre 2020 la Società ha comunicato che l`assemblea degli azionisti ha approvato la proposta di ridurre il valore nominale di ciascuna azione ordinaria da €0,05 a €0,01 e conseguentemente di ridurre il valore nominale di ciascuna azione a voto speciale A da €0,05 a €0,01, il valore nominale di ciascuna azione a voto speciale B da €0,20 a €0,04 e il valore nominale di ciascuna azione a voto speciale C da €0,45 a €0,09 (Riduzione del Capitale). A seguito della Riduzione del Capitale, il capitale sociale di Campari sarà pari a €11.616.000,00 e l’ammontare complessivo della Riduzione del Capitale (pari a €46.464.000,00) sarà allocato a riserve non distribuibili di Campari.

Pertanto, il capitale sociale di Campari rimane composto da 1.161.600.000 azioni che sono quotate, liberamente trasferibili e ciascuna di esse conferisce 1 diritto di voto.

Le azioni a voto speciale non sono quotate su un mercato regolamentato, non sono trasferibili e garantiscono solamente limitati diritti patrimoniali. Ciascuna azione a voto speciale A, B e C conferisce rispettivamente 1 diritto di voto, 4 diritti di voto e 9 diritti di voto. La Riduzione del Capitale è finalizzata a ridurre l’impatto sulle riserve della Società derivante dall’emissione di azioni a voto speciale.

IT0001049623 – I.M.A.: l`11 settembre 2020 la Società ha comunicato che il CdA di IMA S.p.A. ha approvato, nell’ambito del programma di semplificazione della struttura societaria, il progetto di fusione per incorporazione nella IMA S.p.A. della società interamente controllata Corazza S.p.A., con sede a Bologna, leader mondiale nella produzione di macchine confezionatrici per dadi da brodo, formaggio fuso, burro, margarina e lievito.

Tale incorporazione favorirà la semplificazione della struttura societaria del Gruppo IMA e l’ottimizzazione nella gestione dei relativi flussi finanziari.

L’operazione verrà attuata con riferimento alle situazioni economico patrimoniali al 30 giugno 2020 delle Società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *