Agrofood Bic investe in Mirnagreen, azienda all’avanguardia nei microRNA vegetali, orientati al benessere di persone e animali

Agrofood BIC S.r.l. (Business Innovation Center), polo di innovazione aperta multi-azienda che dal gennaio 2019 opera su scala nazionale e internazionale per cogliere e valorizzare preziose opportunità di business, ha individuato in Mirnagreen s.r.l., azienda all’avanguardia nel settore dei microRNA vegetali, un partner ideale per un investimento di rilievo in termini industriali. Mirnagreen ha sede presso il Noi Techpark di Bolzano ed è presieduta da Roberto Viola, imprenditore e ricercatore. Azienda ad alta intensità scientifica, Mirnagreen ha sviluppato tecnologie proprietarie uniche per l’estrazione food grade e su larga scala di microRNA vegetali, sostanze naturali con proprietà benefiche di nuova scoperta destinate a migliorare il benessere del sistema immunitario. Grazie a un innovativo processo brevettato, Mirnagreen sviluppa prodotti e soluzioni di nuova generazione a base di microRNA vegetali – ottenibili anche da sottoprodotti della filiera agroalimentare – per il settore nutraceutico, alimentare e cosmeceutico. “L’interesse per i microRNA, importanti componenti bio-attivi, è oggetto di grande interesse scientifico e l’orizzonte cui guardiamo è di possibili utilizzi nel settore alimentare sia per la produzione di alimenti funzionali sia di integratori alimentari. Molti studi confermano l’attività antinfiammatoria anche nei microRNA di origine vegetale come quelli messi a punto da Mirnagreen. Non è domani ma in un orizzonte a medio termine che guardiamo con molto interesse a queste soluzioni innovative” ha dichiarato il Presidente di Agrofood BIC e Granarolo S.p.A. Gianpiero Calzolari.
“La partnership con Agrofood BIC è per noi della massima rilevanza. Rappresenta infatti un’ottima opportunità per valorizzare gli asset di Mirnagreen nel settore food grazie alla sinergia con alcuni dei migliori attori industriali della filiera agroalimentare italiana”, è il commento del Presidente di Mirnagreen Roberto Viola. “L’Italia è leader mondiale nell’agroalimentare e da sempre le aziende della filiera innovano per rimanere competitive e offrire ai consumatori nazionali ed esteri prodotti di eccellenza. Questa partnership si tradurrà in nuovi percorsi produttivi in grado di coniugare innovazione scientifica e consolidate competenze agroalimentari, con l’obiettivo di generare prodotti di valore per il benessere delle persone, in un’ottica di massima ecosostenibilità”.