Abi: calamità Sardegna

L’Abi ha appena emanato una circolare in cui chiede alle banche di accogliere la richiesta, pervenuta dall’ANCI Sardegna, di non riscuotere commissioni su bonifici o altre forme di trasferimento di fondi disposti a favore di iniziative a sostegno delle popolazioni colpite dagli eccezionali eventi atmosferici del 27 e 28 novembre che hanno interessato alcune comunità della Sardegna. 

Tutto ciò nello spirito condiviso di solidarietà e di più ampia collaborazione, considerata la valenza sociale delle iniziative a supporto delle popolazioni colpite dalle recenti calamità naturali.