• venerdì, 30 Settembre 2022

La classifica social della serie A: lo scudetto alla Juventus

Scendono in campo a suon di click i club di serie A. Una presenza solida in rete (Facebook, Instagram, Twitter e Youtube) è un metodo per pubblicizzarsi, per avere ritorni di immagine ed economici e anche un indicatore della propria popolarità. E così, se il Milan e l’Inter si giocano il titolo di campione d’inverno e Juventus, Roma e Napoli sono outsider, la Vecchia Signora si aggiudica lo scudetto nella graduatoria delle performance social. I bianconeri infatti, secondo i dati elaborati da Primaonline.it, sono leader incontrastati con 767,3 milioni di interazioni e oltre 1.208 milioni di video views. Merito dei 9 scudetti consecutivi e della presenza carismatica di Cristiano Ronaldo, uno di quei giocatori che spopola tanto in campo come sul web. A marcarlo stretto c’è Zlatan Ibrahimovic, che ha lanciato il Milan in vetta alla seria A ed è al secondo posto di questa speciale classifica con 253,6 milioni di interazioni sulle quattro principali piattaforme, con 19,2 milioni di video views. Derby vinto contro i cugini dell’Inter, che sono terzi a quota 228,7 milioni di interazioni e 140,1 milioni di video visualizzati.
Dietro le big, inseguono le altre a grande distanza il Napoli in quarta piazza (74,4 milioni di interazioni), e la Roma con 44,8 milioni. In questo momento storico, in cui spiccano le figure dei social media manager, specializzati nel lanciare le iniziative delle società, c’è da scommettere che la presenza social di tutti i club crescerà costantemente. L’immagine è tutto o quasi. E porta in dote anche un bel gruzzolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *