Banca d’Italia: nuova Collana scientifica e paper ”TIPS (Target Instant Payment Settlement): il sistema europeo per il regolamento dei pagamenti istantanei”

La Banca d’Italia ha inaugurato oggi la nuova Collana scientifica “Mercati, infrastrutture, sistemi di pagamento” che raccoglierà contributi informativi, di analisi e di ricerca sugli sviluppi nel campo degli strumenti, delle infrastrutture di pagamento, dei mercati finanziari.

Si inviano, in allegato, il primo paper della Collana dal titolo “TIPS (Target Instant Payment Settlement): il sistema europeo per il regolamento dei pagamenti istantanei” (in italiano e in inglese) e una breve presentazione a cura del dott. Massimiliano Renzetti.

Di seguito una sintesi dei messaggi principali.

Perché una nuova collana: il contesto

·     La Banca d’Italia analizza i fenomeni legati all’innovazione nel sistema dei pagamenti, garantisce una gestione dei pagamenti fluida, sicura, efficiente, progettando e realizzando infrastrutture di pagamento: TIPS (piattaforma pan-europea per gli instant payment), TARGET2 (regolamento di transazioni interbancarie e operazioni di politica monetaria) e TARGET2-Securities (regolamento delle operazioni in titoli in Europa);

·     interagisce con il mercato, grazie a Fintech Milano Hub (lo spazio per l’innovazione tecnologica dei pagamenti e della finanza).

Obiettivi della nuova collana

·     Viene presentata oggi la nuova collana “Mercati, infrastrutture e sistemi di pagamento”, per documentare i nostri contributi e stimolare il dibattito sull’innovazione nei pagamenti;

·     La collana avrà due “anime”: da un lato ci saranno lavori di rilevanza generale dedicati a un pubblico ampio, dall’altro contributi specialistici sull’innovazione tecnologica e finanziaria;

·     Il taglio è multidisciplinare, grazie alla convergenza di professionalità economiche, informatiche, tecnologiche che la Banca ha da tempo valorizzato.

Il primo numero

·     Il numero 1 della collana parte con un lavoro sugli istant payment e sulla piattaforma TIPS, per la quale la Banca d’Italia ha ricevuto dall’Eurosistema il ruolo di gestore unico; TIPS può contribuire a superare la frammentazione del mercato europeo dei pagamenti al dettaglio, portando gli instant payment a diventare il new normal per i pagamenti al dettaglio;

·     Le potenzialità di TIPS non si esauriscono qui: dal prossimo anno l’infrastruttura renderà disponibile il servizio RIX-INST, per i pagamenti istantanei in corone svedesi in moneta di banca centrale, cui si dovrebbe aggiungere la Danimarca per gli instant payment in corone danesi, nonché per servizi di regolamento cross-currency.

·     È allo studio l’utilizzo di TIPS per la valuta digitale di banca centrale, su cui la Banca d’Italia è attualmente impegnata in una fase di sperimentazione per la Bce sull’euro digitale.