European MidCap Event, appuntamento a Francoforte

Nuova tappa virtuale a Francoforte per l’European MidCap Event, il ciclo di incontri dedicato alle piccole e medie aziende italiane, organizzato da Intermonte – investment bank indipendente specializzata in intermediazione istituzionale, ricerca, capital markets, M&A e advisory sul mercato italiano – in collaborazione con CF&B Communication, agenzia specializzata nelle relazioni tra società quotate e investitori istituzionali. L’evento, che si terrà martedì 9 febbraio, è rivolto ancora una volta agli investitori provenienti dai vari paesi europei.

Un viaggio, seppur virtuale, che toccherà le più importanti piazze finanziari europee con Intermonte Sim unico broker italiano ad accompagnare le mid e small caps italiane appartenenti ai più svariati settori (da quello tecnologico a quello industriale, passando per quello sanitario), in incontri con investitori provenienti da diversi Paesi europei. L’evento vedrà la partecipazione di 15 piccole e medie aziende italiane quotate che prenderanno parte a ben 102 meeting: Avio; Emak; Esprinet; Gpi; Guala Closures; LU-VE; MailUp; Reno De Medici; Reply; Retelit; Salcef; Seri Industrial; Somec, TXT e-Solutions; Wiit. A questo link http://frankfurt2021.midcapevents.com/participants, invece, è possibile consultare l’elenco completo di tutte le altre società europee partecipanti. Sarà l’occasione per le società di effettuare one-to-one meeting o group meeting con 58 società di gestione, 73 gestori di 9 paesi.

Guglielmo Manetti, Amministratore Delegato di Intermonte Sim, commenta: “Intermonte, grazie alla costante attività di ricerca, intermediazione e consulenza, si conferma un punto di riferimento fondamentale nel mercato italiano delle mid-caps, con oltre 140 titoli coperti dall’ufficio studi. Le conseguenze della crisi pandemica, purtroppo, non si sono ancora esaurite per questo siamo sempre più convinti della necessità di fornire un supporto concreto all’economia reale del nostro Paese, mettendo in evidenza le eccellenze che sono il cuore pulsante della nostra economia, le piccole e medie imprese italiane. Gli incontri con gli investitori istituzionali si inseriscono proprio in questa visione strategica”.

Forti del successo delle passate edizioni, ancora una volta viene riconosciuto il valore dell’European MidCap Event che si rivela una preziosa occasione per le piccole e medie imprese italiane di esprimere al meglio il loro potenziale tramite gli incontri con gli investitori, sia italiani sia europei. La digitalizzazione non ha tolto nulla alla forza di questi incontri, anzi, sotto un certo punto di vista si è rivelato un facilitatore. La tappa di Francoforte conferma il successo di questo ciclo di incontri, ancor più in una fase complessa come quella attuale in cui molte delle mid and small caps italiane incontrano serie difficoltà ad accedere a opportunità di finanziamento” – conclude Micaela Ferruta, Responsabile Corporate Broking e Specialist.