Studio Legale Clovers continua a crescere con l’ingresso di nuovi professionisti

Clovers – Studio legale specializzato in consulenza giudiziale e stragiudiziale particolarmente attivo nei settori dell’innovazione e della tecnologia – continua a crescere, a solo un anno dalla sua fondazione, con l’ingresso degli avvocati Ugo Milazzo, in qualità di Of Counsel, esperto di Diritto Immobiliare e Gaia Bellomo, in qualità di Associate, esperta di Proprietà Intellettuale.

Ugo Milazzo si è formato in primari studi italiani ed internazionali tra Milano e Londra, acquisendo una pluriennale esperienza nell’ambito del diritto commerciale e dei contratti, con particolare focus nel settore Real Estate in generale e nel contenzioso ed arbitrati nel medesimo ambito, in particolare. Tra i principali clienti assistiti, prevalentemente società pan-europee ed internazionali, vi sono primarie istituzioni bancarie, operatori immobiliari e della GDO, PMI e fondi di investimento. Avvocato dal 1994, nel 1997 viene ammesso quale Solicitor of the Supreme Court of England and Wales e dal 2013 è iscritto all’Albo dei Cassazionisti. Entra in Clovers in qualità di Of Counsel. Con Ugo Milazzo fa il suo ingresso in Clovers anche Lorenzo Capè che si occupa principalmente di contenzioso, diritto societario, contrattualistica commerciale e Real Estate.

Gaia Bellomo, iscritta all’ordine degli avvocati di Milano con oltre dieci anni di esperienza in materia di proprietà intellettuale e diritto della concorrenza in ambito nazionale ed internazionale, entra in Clovers in qualità di Associate. L’avvocato ha conseguito il dottorato di ricerca in diritto ed economia nel 2016 frequentando, nel corso del programma di dottorato, la Fordham University di New York. Collabora inoltre con la cattedra di diritto industriale e della concorrenza dell’Università di Pavia e lavora in lingua italiana, inglese e tedesca.

Clovers – fondato dai partner Gianpaolo Todisco, Matteo Molesti, Andrea Terragni e Mattia Raffaelli – si distingue per specifiche competenze e rilevanti esperienze sia in settori industriali innovativi, come Software & Digital e Nuove Tecnologie, che nell’ambito di aree più tradizionali quali Retail & Real Estate, Heavy Industry, logistica e trasporti, Sport, Cinema, Food, Fashion & Luxury. Ad oggi lo Studio è sempre più strutturato per supportare i propri clienti con un’ampia gamma di servizi ed assiste abitualmente start up e primarie imprese ad alto contenuto tecnologico, società multinazionali, PMI, SGR e Fondi, nonché società sportive professionistiche e high & private clients. Sotto il profilo giudiziale, gli avvocati dello studio hanno, inoltre, esperienza e competenza pluriennali nel contenzioso specialistico, ordinario e arbitrale, con particolare riferimento ai settori della proprietà intellettuale e diritto commerciale, societario e sportivo.

Clovers è uno studio professionale in continuo sviluppo che cerca di cogliere le migliori opportunità sul mercato per rispondere con efficacia alle richieste specifiche dei propri clienti” – hanno dichiarato i partner di Clovers Matteo Molesti e Gianpaolo Todisco – “L’ingresso di questi professionisti, con consolidate e distintive esperienze, si inserisce nella strategia di crescita dello Studio volta ad ampliare sempre più le competenze professionali e la gamma di servizi offerti, in particolare, in ambito Real Estate e Diritto Industriale e della Proprietà Intellettuale”.