Compravendite immobiliari in lieve miglioramento

L’Ufficio Studi Tecnocasa ha analizzato i dati diramati dall’Agenzia delle Entrate sui primi nove mesi del 2020. A livello nazionale si registra un lieve miglioramento nel terzo trimestre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019 (+3,1%).

Il terzo trimestre mette in luce una performance migliore delle realtà non capoluogo rispetto alle città più grandi. A conferma del trend, avuto dopo il primo lockdown, di un desiderio di acquisto di case più grandi o con aree verdi, più facili da trovare nelle realtà più piccole grazie anche ai prezzi più convenienti.

Alla luce dei dati attuali, per la fine dell’anno, l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa prevede compravendite comprese tra 500 e 550 mila.