• lunedì, 3 Ottobre 2022

Azimut: Raccolta netta in febbraio positiva per 7,8 miliardi di euro

DiRedazione

8 Marzo 2021 , ,

Il Gruppo Azimut ha registrato nel mese di febbraio 2021 una raccolta netta organica positiva per 462 milioni di euro, portando così la raccolta netta organica da inizio anno a ca. 1,1 miliardi di euro. La raccolta di febbraio ha altresì beneficiato del completamento dell’acquisizione del 55% di Sanctuary Wealth Group annunciata a novembre 2020 e un’acquisizione in Australia (per 130 milioni di euro) che portano il totale della raccolta netta a febbraio a 7,8 miliardi di euro.

Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine febbraio a 69,9 miliardi di euro, di cui 48,7 miliardi di euro fanno riferimento alle masse gestite.

Sanctuary è una delle principali società americane indipendenti di wealth management che conta ad oggi ca. 6,9 miliardi di euro di AUM (+17% rispetto alla data di annuncio, sia grazie all’effetto mercato che alla raccolta netta registrata dalla data dell’annuncio).

Pietro Giuliani, Presidente del Gruppo, commenta: “La raccolta di febbraio rafforza il trend positivo con cui abbiamo iniziato l’anno e registra un’ulteriore crescita nella componente riferita a strumenti di risparmio gestito, a dimostrazione della qualità della consulenza con cui ci affianchiamo ai clienti nella pianificazione dei loro patrimoni. Nel mese, grazie al consolidamento dell’acquisizione del 55% di Sanctuary Wealth negli Stati Uniti, raggiungiamo anche il dato di patrimonio più elevato di sempre, pari a 69,9 miliardi di euro, rinforzando così il nostro posizionamento tra le principali società indipendenti nel risparmio gestito.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *