Chiomenti in una delle prime cartolarizzazioni con concessione di finanziamento alla SPV

Chiomenti ha assistito Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano S.p.A., in qualità di finanziatore senior, Stoneweg e Vertex, in qualità di sottoscrittori dei titoli senior, e Gibbi, in qualità di originator e sottoscrittore dei titoli junior, nella strutturazione e realizzazione di una innovativa operazione di cartolarizzazione.
La cartolarizzazione ha previsto l’acquisto da parte della società veicolo Galizia SPE S.r.l. di diversi portafogli di crediti non-performing, ed è stata perfezionata tramite la concessione di un finanziamento a ricorso limitato e l’emissione di titoli asset-backed, anche con struttura partly-paid, suddivisi in più classi (senior e junior) che sono stati sottoscritti, nel contesto di un private placement, da vari investitori qualificati.
La Gibbi di Gaetano Buglisi, con l’apporto del team di finanza strutturata di Stoneweg Italy, oltre ad aver sottoscritto integralmente la classe di titoli junior, ha avviato l’operazione e selezionato i portafogli di crediti acquistati dalla SPV, coprendo quindi anche il ruolo di originator dell’operazione.
L’operazione rappresenta una delle prime cartolarizzazioni con concessione di finanziamento alla SPV con contestuale emissione di titoli tranched. Chiomenti ha assistito gli investitori, con un team multidisciplinare che ha visto coinvolti i partner Gregorio Consoli e Simone Bernard de la Gatinais, con gli associates Gioia Ronci, Simona Granieri ed Eugenio Sabino. I profili fiscali della cartolarizzazione sono stati curati dal managing counsel Antonino Guida e dall’associate Giovanni Massagli.
Chiomenti ha assistito inoltre Cassa Centrale Banca con un team composto dal partner Gianrico Giannesi, dalla counsel Anna Maria Perillo, dalla senior associate Ludovica Cipolla e dall’associate Leandro Leone. I profili fiscali del contratto di finanziamento sono stati curati dal senior associate Maurizio Fresca.