mercoledì, 29 Maggio 2024

Aumento Telepass: tutte le novità e cambiamenti

DiAdnKronos

22 Aprile 2024

(Adnkronos) – Milano, 22 Aprile 2024. Per quanto gli automobilisti italiani siano abituati a vari tipi di aumento, in primis quelli relativi alla benzina e agli altri carburanti, non farà loro sicuramente piacere venire a sapere che a partire dal 1° luglio 2024 il canone mensile del noto servizio di telepedaggio Telepass subirà un consistente aumento.
 La notizia è recentissima e, com’è facilmente immaginabile, ha catturato l’attenzione dei moltissimi automobilisti abbonati al servizio di addebito automatico del pedaggio autostradale.  Prima di illustrare le varie novità al riguardo, è però opportuno ricordare che per quanto riguarda il telepedaggio, Telepass non è l’unica opzione. Infatti, come a suo tempo nel caso dei settori telefono, luce e gas, da qualche anno si è concretizzata nel nostro Paese la liberalizzazione del mercato del telepedaggio e vi sono altri operatori che hanno fatto il loro ingresso proponendo tariffe e servizi collegati interessanti; è per esempio il caso di UnipolMove, un’alternativa che viene proposta dalla compagnia di assicurazioni UnipolSai attraverso UnipolTech, sua controllata.   Il servizio di telepedaggio Telepass, che per più di trent’anni ha rappresentato l’unica opzione di telepedaggio autostradale per gli automobilisti italiani, viene proposto in diverse formule che i clienti possono scegliere a seconda delle proprie esigenze. Di seguito ricordiamo tali formule evidenziando quelli che saranno gli aumenti che entreranno in vigore a partire dal 1° luglio 2024.  Il servizio Telepass Base prevede attualmente un canone mensile di 1,83 euro mensili; dal primo giorno di luglio si passerà invece a 3,90 euro al mese, quindi con un aumento che supera il 100%.  Per quanto riguarda il servizio Telepass Pay per Use, sono attualmente previsti un esborso di 10 euro per l’attivazione e un canone di 2,5 euro nel mese in cui si effettua l’utilizzo. Dal 1° luglio 2024 le cose cambiano per i sottoscrittori che dovranno pagare 1 euro per giorno di utilizzo. Si registra un notevole aumento anche per quanto riguarda la formula Telepass Easy; attualmente il cliente paga 2,50 euro mensili, ma dal primo luglio 2024 il canone salirà a 4,64 euro mensili, quasi il doppio.  L’offerta Telepass Plus ha attualmente un costo mensile di 3 euro fino al 30 giugno 2024, poi sarà di 4,90 euro dal primo luglio 2024 per chi ha aderito a Telepass Plus dal 15 aprile 2024. Per coloro che hanno aderito prima del 15 aprile 2024, il costo è di 3 euro al mese fino al 30 giugno 2024, dal primo luglio 2024 sarà invece di 5,14 euro al mese.
  Una possibile alternativa a Telepass è rappresentata da UnipolMove, una soluzione di telepedaggio il cui funzionamento tecnico è pressoché identico a quello proposto da Telepass. Si tratta di un’opzione che presenta una maggiore convenienza rispetto alla proposta dello storico operatore.  L’attuale promozione, valida fino al 7 maggio 2024, prevede infatti l’utilizzo gratuito del dispositivo per i primi 12 mesi. Trascorso questo periodo il contratto prevede un canone di 1,50 euro al mese per il primo dispositivo e 1 euro al mese per il secondo; UnipolMove infatti consente l’associazione di due dispositivi per ogni contratto privato. Ogni dispositivo è associato a una sola targa che però è modificabile gratuitamente e in pochi click.  UnipolMove prevede anche l’eventualità di attivare il piano “pay per use”con un canone giornaliero di 0,50 euro al giorno, nel giorno di utilizzo e che scatterà al primo passaggio dal casello autostradale. Se il dispositivo non viene utilizzato, il canone non scatterà.  L’attivazione della modalità pay-per-use prevede un costo una tantum di 10 euro.
 
Per maggiori informazioni
 Sito web: https://www.unipolmove.it/
 Tel: 800771155 —[email protected] (Web Info)