lunedì, 20 Maggio 2024

Milano, 70mila euro e 5 kg di droga nella soppressata: 2 arresti

DiAdnKronos

26 Aprile 2024

(Adnkronos) –
Due panetti di eroina ricoperti da soppressata calabrase e custoditi in doppi involucri sottovuoto all'interno di un box, in cui in totale sono stati sequestrati 5,2 chili di sostanza stupefacente. A ritrovarli sono stati gli agenti della squadra investigativa del commissariato Garibaldi-Venezia di Milano, che mercoledì 24 aprile hanno arrestato un 36enne e un 46enne albanesi per detenzione ai fini di spaccio in concorso. I poliziotti martedì pomeriggio, a seguito di un'attività anti-droga, hanno individuato due uomini, soliti detenere droga in casa. I due, a bordo di un'auto, che era oggetto di una denuncia per appropriazione indebita, sono stati in diversi negozi della zona, prima di rientrare a casa. Il giorno successivo gli agenti hanno notato il 36enne che, a bordo dell'auto, si dirigeva in un box di via Benefattori dell’Ospedale. E lì, alla vista delle forze dell'ordine, ha cercato di chiudere la saracinesca. All’interno del box sono state trovate delle confezioni sottovuoto per un peso totale di 5,2 chili di eroina: un paio di panetti erano stati ricoperti con soppressata calabrese in doppi involucri sottovuoto. Nell'appartamento che l'uomo condivideva con il 46enne, che era in casa quando i poliziotti sono entrati, sono stati trovati 65mila euro in una busta sul letto. Inoltre, in un giubbino riposto nell’armadio, sono stati sequestrati altri 300 euro, mentre 4mila euro erano nel comodino. Accanto al letto c'era una macchina professionale conta banconote, una macchina per il sottovuoto e altro materiale per il confezionamento. Lo fa sapere la questura di Milano in una nota.  —[email protected] (Web Info)