Abbonati a ilBollettino
  • giovedì, 8 Dicembre 2022

Prossimo alla pensione e vuoi risparmiare senza rinunciare a goderti la vita? Scrivici đź“© risparmio@ilbollettino.eu

Pensione

Sono prossimo alla pensione, posseggo qualche immobile e ho della liquidità da parte. Da un lato vorrei risparmiare per la vecchiaia più avanzata, dall’altro vorrei godermi un po’ la vita. Come posso mediare tra le due cose? (Alberto, Torino)

Grazie Alberto per la domanda e per averci scritto. Cominciamo per ordine, partendo dal fatto che una corretta pianificazione è alla base del raggiungimento dei Suoi obiettivi di vita.

Ora, si tratta di quantificare tutte le risorse patrimoniali di cui dispone nel loro insieme che andranno “spalmate” per i periodi che corrispondano alle sue esigenze e necessità.

Tra immobili a reddito e obbligazioni che le aggiungano un flusso cedolare, occorre considerare anche l’eventualitĂ  di non impoverire nel tempo il capitale per mantenere e, ove possibile migliorare, il suo tenore di vita, non scordiamoci mai dell’inflazione, per cui una parte minoritaria degli investimenti potrĂ  dedicarla ad investimenti azionari piĂą lunghi per ottenere un maggior rendimento.

I passaggi per una pensione serena sono:

  1. Associare con la maggiore attendibilitĂ  possibile, oltre al suo stato patrimoniale anche il conto economico delle sue entrate e uscite previste.

2. Fissare dei goal based investing – basato sugli obiettivi – e, sulla base di ciò, le date in cui prevede di aver bisogno di incassare del denaro.

3. Non investire il denaro potenzialmente speso nei prossimi 12/18 mesi.

4. Applicare una strategia di base alla quale tener fede per trarne profitto tanto nei momenti di maggiore guadagno, quanto di difficoltà dei mercati per coglierne profittevoli opportunità – quindi preventivare che potrà mantenere o meno un po’ di liquidità o meno, così come se ha delle obbligazioni direttamente detenute considerare una scaletta di scadenza di tali titoli.

5. Prima di investire informarsi bene sui costi – anche per gli immobili – per avere una basa incidenza al netto anche delle ritenute fiscali.

Se la Sua pianificazione Signor Alberto è ben fatta, non dovrebbe avere problemi nel raggiungere e realizzare le Sue aspettative e desideri. ©

Risposte a cura di Bruno Fanan, EGOS

Marco Castrataro

Marco Castrataro si laurea in Economia, Diritto e Finanza d’impresa presso l’Insubria di Varese. Dopo un'esperienza come consulente creditizio ed un anno trascorso a Londra decide di dedicarsi totalmente alla sua passione, rendere la finanza semplice ed accessibile a tutti. Oltre a gestire la rubrica “l’esperto risponde”, scrive di finanza, crypto, energia e sostenibilità. Per contatti: risparmio@ilbollettino.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *