venerdì, 14 Giugno 2024

Primo trimestre da brividi per Netflix: abbonati e ricavi in aumento, ma un dato impressiona

DiAdnKronos

19 Aprile 2024

(Adnkronos) – Numeri da capogiro quelli del gigante dello streaming Netflix. Gli abbonati della piattaforma sono cresciuti di 9, 33 milioni rispetto all'ultimo trimestre del 2023 arrivando a 269,6 milioni. L'audience totale, se si considera una media di due persone per abbonamento, raggiunge circa mezzo miliardo di telespettatori.  Sempre nel corso del primo trimestre, l'azienda ha registrato un aumento del 15% nei suoi ricavi, raggiungendo i 9,37 miliardi di dollari, e un più che notevole incremento del 54% nel reddito operativo. Questi risultati considerati più che positivi dal management sono accompagnati da previsioni altrettanto promettenti per il resto dell'anno, con una crescita stimata tra il 13% e il 15% per il 2024. Nonostante i predetti risultati, la quota di mercato complessiva di Netflix (lo share) rimane al di sotto del 10%. La strategia della società fondata da Reed Hastings e Marc Randolph prevede l'inserimento di eventi sportivi dal vivo (sull'esempio del successo di Amazon Prime con le partite di Champion League), in particolar modo gli eventi di wrestling della WWE, che promettono di attrarre un pubblico ancora più ampio e diversificato. Inoltre, Netflix sta ampliando la sua offerta di contenuti includendo più film, serie TV, programmi di gaming e di intrattenimento dal vivo. L'introduzione dei piani con pubblicità, lanciati in Italia a fine 2022, pur suscitando perplessità tra gli utenti, ha permesso l'accesso ai servizi di Netflix ad un prezzo più basso e sta rappresentando una parte sempre più significativa della strategia di crescita della società statunitense. Gli introiti pubblicitari stanno infatti assumendo un ruolo sempre più rilevante nelle entrate totali e certamente vedranno una crescita esponenziale al momento dell'introduzione degli eventi live. —[email protected] (Web Info)