venerdì, 14 Giugno 2024

Calopezzati alla svolta green, il sindaco Giudiceandrea: “Pronti a costituire la nostra comunità energetica”

DiAdnKronos

26 Aprile 2024

(Adnkronos) – Facilitatore del progetto è Fotovoltaica Srl, azienda leader nel settore, che ha già avviato la comunità energetica di Amendolara Cosenza, 26 aprile 2024. Il piccolo comune di Calopezzati, poco meno di 1.500 abitanti in provincia di Cosenza, punta con forza su una svolta ecologica con il progetto “Mettiamo insieme le nostre energie”, che porterà alla nascita di una comunità energetica. “L’obiettivo è duplice: da una parte vogliamo tutelare l’ambiente, puntando sull’energia solare, quindi pulita, dall’altra ci sono considerevoli vantaggi di carattere economico e sociale con ricaduta diretta su tutto il territorio di Calopezzati e dei Comuni limitrofi, dal momento che, a regime, si arriverà ad avere un costo quasi nullo dell’energia” spiega il sindaco Edoardo Antonello Giudiceandrea, sottolineando che l’attesa sarà breve: “Siamo in dirittura di arrivo per la costituzione della comunità energetica”.  Dopo la pubblicazione dei decreti ministeriali e delle regole operative del GSE è stata superata la fase sperimentale e finalmente progetti di questo tipo possono prendere piede, allargando i confini territoriali. Del resto, precisa Giudiceandrea, creare “una comunità energetica implica un notevole coinvolgimento dei cittadini, i quali possono avere un ruolo attivo nello sviluppo della CER in qualità di produttori, investendo nella realizzazione di impianti a fonte rinnovabile, in qualità di semplici consumatori (Consumers), contribuendo ad accrescere la condivisione dell’energia prodotta dagli impianti all’interno della CER, e come produttori-consumatori (Prosumers) che, oltre a beneficiare dei contributi in conto capitale previsti dal Pnrr, possono godere dei vantaggi derivanti dall’autoconsumo fisico”. Per dare concretezza a progetti di questo tipo, tutt’altro che semplici, tanto dal punto di vista tecnico quanto da quello della gestione economica, è necessario l’apporto di competenze specifiche offerte da aziende specializzate nel settore. Il Comune di Calopezzati, per esempio, attraverso un bando pubblico ha affidato il ruolo di facilitatore alla società Fotovoltaica Srl, azienda attiva nel settore dell’energia solare da quasi 40 anni, che ha contribuito alla realizzazione di una tra le prime comunità energetica italiane, la Cenergam di Amendolara, sempre in provincia di Cosenza, costituita nel 2021.  “Mettiamo a disposizione dell’Amministrazione e dei cittadini le nostre conoscenze tecniche e gestionali” afferma l’ingegnere Cataldo Romeo, amministratore delegato della società che ha fondato insieme al fratello Giovanni e che oggi impiega diversi professionisti di cui la maggior parte ingegneri. “La finalità ultima è autoprodurre energia nel proprio territorio, in modo da essere autonomi anche da forniture estere. Un vantaggio non da poco considerando per esempio i costi in più sostenuti dalle famiglie dopo lo scoppio della guerra in Ucraina” aggiunge l’imprenditore, che si occupa anche dello sviluppo del progetto dal punto di vista economico: “Stiamo lavorando per fare in modo che i cittadini di Calopezzati e dei paesi limitrofi possano entrare a far parte della comunità energetica senza dover sostenere spese, ma con l’opportunità di risparmiare il 50% sull’energia consumata. E, nel caso in cui decidano di riscattare il proprio impianto, di avere un utile ancora maggiore grazie alla vendita dell’energia”.  

Home


 —[email protected] (Web Info)