mercoledì, 29 Maggio 2024

Omicidio Cerciello, assolto in Appello carabiniere che bendò Hjorth

DiAdnKronos

26 Aprile 2024

(Adnkronos) – I giudici della Prima Corte di Appello di Roma hanno assolto perché "il fatto non costituisce reato" Fabio Manganaro, il carabiniere accusato di misura di rigore non consentita dalla legge per aver bendato Gabriel Natale Hjorth nella caserma di via in Selci dopo il fermo dei due americani per l’omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega, ucciso con undici coltellate nella notte tra il 25 e il 26 luglio 2019 nel centro della Capitale. I giudici d'Appello con la sentenza pronunciata oggi pomeriggio hanno accolto la richiesta del pg di assoluzione.  Il 24 febbraio dello scorso anno il giudice monocratico in primo grado lo aveva, invece, condannato a due mesi, pena sospesa.  —[email protected] (Web Info)