lunedì, 20 Maggio 2024

Quanto costa organizzare l’Eurovision?

L’attesissimo Song Contest è giunto alle battute finali. Per Malmö questo è il terzo anno che la città ospita l’Eurovision e il budget per i preparativi ha raggiunto circa 2,5 milioni di euro.

Il costo della partecipazione

Sono 37 i paesi partecipanti. Ciascuno deve pagare una tassa di iscrizione e il totale per tutti i cantanti si aggira intorno ai 6 milioni di euro. Questa cifra include sia i costi delle iscrizioni sia altre spese connesse alla performance, come il pagamento degli artisti, il make-up e i costumi.

Quanto ha speso l’Italia per l’Eurovision

L’Italia nel 2022 ha speso per l’evento a Torino circa 16,3 milioni, un budget leggermente inferiore agli anni precedenti. Non solo costi ma anche benefici per la città ospitante. Durante l’Eurovision, Torino ha attirato 55mila turisti in una settimana, generando 23 milioni di euro di entrate.

Gli eventi più costosi

I costi per ospitare l’Eurovision variano da paese a paese. Per esempio, nel Regno Unito, lo scorso anno si stimano siano stati tra i 9 e 19 milioni di euro. Ma in generale le spese totali per l’organizzazione oscillano in media tra i 10 e i 30 milioni di euro. Il primato per l’evento più costoso rimane all’Azerbaigian, con 60 milioni di euro spesi per l’organizzazione nel 2012. Seguono la Danimarca nel 2014 (44,8 milioni) e l’Ucraina nel 2017 (37 milioni).

©

📸 Credits: Canva.com

11 Maggio 2024

Studentessa di Scienze della Comunicazione con una grande passione: il giornalismo. Determinata, ambiziosa, curiosa e precisa. Per Il Bollettino mi occupo di lifestyle in tutte le sue forme cercando di fornire una nuova prospettiva alla realtà che ci circonda.