• venerdì, 27 Maggio 2022

Sainz rinnova con la Ferrari: quanto guadagnerà rispetto a Leclerc

ferrari sainz rinnovo

La Ferrari scalda i motori per Imola, ma anche per un contratto che manda su di giri la scuderia di Maranello. Il matrimonio tra la Rossa e Carlos Sainz proseguirà fino al 2024. Lo spagnolo, arrivato nel 2021, si è guadagnato il rinnovo in pista: nei prossimi due anni vedrà il proprio stipendio crescere di circa 2 milioni di euro a stagione, in linea con quello percepito dal compagno di scuderia, Charles Leclerc.

CARLOS SAINZ RINNOVA CON LA FERRARI: QUANTO GUADAGNERÀ

Sainz dovrebbe passare da uno stipendio di 8,5 milioni di euro all’anno a circa 10 milioni di euro a stagione. Uno stipendio di poco inferiore a quello percepito da Charles Leclerc, che ammonta a 10,5 milioni di euro.

CARLOS SAINZ, RINNOVO E AUMENTO DI STIPENDIO: QUANTO GUADAGNANO GLI ALTRI PILOTI

Il rinnovo di Carlos Sainz comporta un aumento di stipendio, che però non gli basta per salire sul podio dei piloti più pagati. In vetta c’è il pluricampione Lewis Hamilton della Mercedes, con 36 milioni di euro. Al secondo posto il vincitore dell’ultimo mondiale di F1, Max Verstappen, stella della Red Bull, con 35 milioni di euro. Il terzo più ricco è Fernando Alonso, ex Ferrari oggi alla Alpine, con 17,5 milioni di euro.

Scorrendo la speciale classifica si passano in rassegna Sebastian Vettel, anche lui ex ferrarista che oggi guida una Aston Martin, con 13 milioni di euro. Gli stessi di Daniel Ricciardo, pilota McLaren. Quindi Charles Leclerc con i suoi 10,5 milioni di euro, 500 mila euro in più di Carlos Sainz.

Ferrari Sainz Rinnovo

Completano l’elenco Valtteri Bottas su Alfa Romeo e Lance Stroll su Aston Martin (8,5 milioni di euro per entrambi), quindi Sergio Perez su Red Bull (7 milioni di euro), George Russell su Mercedes, Lando Norris su McLaren, Esteban Ocon su Alpine e Pierre Gasly su AlphaTauri (per tutti 4,5 milioni di euro). In coda, Alexander Albon della Williams (1,75 milioni di euro), seguito da Guanyu Zhou di Alfa Romeo, Mick Schumacher Kevin Magnusses di Haas, Nicholas Latifi su Williams: tutti a 850 mila euro. Il meno pagato è Yuki Tsunoda di AlphaTauri, per lui 650 mila euro.

CHI È CARLOS SAINZ, IL PILOTA DELLA FERRARI

Carlos Sainz Vazquez de Castro, conosciuto come Carlos Sainz Jr., è nato il 1° settembre 1994 a Madrid. Figlio d’arte di Carlos Sainz, icona del rally iberico, ha corso in Formula 1 con la Toro Rosso (2015-2016), la Renault (2017-2018) e la McLaren (2019-2020), prima di approdare in Ferrari.

Con la Rossa ha disputato 25 gare, senza mai vincere. Il miglior risultato è il 2° posto nella gara inaugurale della stagione 2022-23, in Bahrein, alle spalle del compagno di scuderia, Charles Leclerc.

Simone Vazzana

FOTO copertina da Unsplash
FOTO interna da Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *