giovedì, 22 Febbraio 2024

Quanto vale la Champions League per le italiane

Sommario
champions league

Per la prima volta dal 2006 tre squadre italiane sono arrivate ai quarti di finale di Champions League. I premi che i club ottengono dai risultati europei sono molto importanti, e variano dai 10,6 milioni di euro per i quarti di finale, ai 12,5 per le semifinali, ai 15,5 per la finale a cui possono essere aggiunti 4,5 milioni per la vittoria. Il valore della coppa più ambita d’Europa va però oltre i premi UEFA, ed è stimato attorno ai 120 milioni di euro. Per le italiane però i premi hanno valori diversi, in relazione alla dimensione economica delle società.

Inter

Tra le tre squadre italiane arrivate ai quarti di finale di Champions League, l’Inter è quella con il fatturato di gran lunga maggiore. I nerazzurri hanno chiuso l’ultimo esercizio con 439,6 milioni di euro di ricavi. Questo significa che essere tra le migliori otto d’Europa vale il 2,8% del fatturato. Vincere la competizione invece impatterebbe sui conti dei nerazzurri per il 27,3% dei ricavi.

Milan

Il Milan incontrerà ai quarti il Napoli. La società rossonera nel 2022 ha fatturato 297 milioni di euro. Passare gli ottavi ha quindi un impatto del 4,2% dei ricavi sui conti del club. Alzare la coppa invece varrebbe più del 40% del fatturato.

Napoli

La migliore squadra d’Italia in questa stagione è però sicuramente il Napoli. Lo scudetto sembra ormai una formalità per gli uomini di Spalletti, che possono concentrarsi sul cammino europeo. Arrivare ai quarti, per una società con 175,9 milioni di fatturato, rappresenta premi per il 7,1% dei ricavi. Una vittoria invece, avrebbe un impatto del 68%.

Attento alle tendenze e profondo conoscitore della stampa estera, è laureato in Storia del giornalismo all’Università degli Studi di Milano. Dinamico, appassionato e osservatore acuto, per il Bollettino si occupa principalmente del mondo dello sport legato a quello finanziario e del settore dei videogiochi, oltre che delle novità del comparto tecnologico e di quello dell’energia.