domenica, 3 Marzo 2024

Definizione: con il termine 730, si indica un modulo fiscale che viene presentato all’Agenzia delle Entrate per dichiarare i redditi prodotti.

Spiegazione: per comunicare al fisco le entrate annuali si usa il modello precompilato chiamato 730. I dati inseriti consentiranno di calcolare: le tasse che il contribuente deve corrispondere all’Erario oppure il rimborso fiscale che riceverà a seguito dello scorporo delle spese detraibili. Il documento è redatto autonomamente on line, seguendo le istruzioni della piattaforma dedicata presente sul sito dell’Agenzia delle Entrate. In alternativa è possibile rivolgersi a un CAF (Centro di Assistenza Fiscale) o patronato che si occuperà della pratica. Non tutti i cittadini sono obbligati a dichiarare le proprie rendite. Ad utilizzare il 730 sono in Italia 25 milioni di persone. Tra chi ne è esentato appaiono: coloro che guadagnano meno di 8.500 euro l’anno quindi rientrano nella no tax area; lavoratori dipendenti da un unico datore di lavoro dove i redditi sono così tassati alla fonte; chi possiede redditi derivanti esclusivamente dal possesso dell’abitazione principale; chi percepisce esclusivamente borse di studio, pensioni civili, pensioni Inail per invalidità permanente, pensioni di guerra, pensione di invalidità con e senza indennità di accompagnamento.

È come se una nonna (LO STATO) dovesse pagare le bollette di acqua, luce e gas della casa nella quale abita con i propri nipoti. Come farà? Chiederà ai ragazzi che vivono con lei di scrivere su un foglio (MODELLO 730) quanto guadagnano e quanto hanno speso per il mantenimento dell’abitazione così da calcolare la quota che grava su ciascuno in funzione delle effettive disponibilità economiche. ©

📸 Credits: Canva

Giornalista professionista appassionata di geopolitica. Per Il Bollettino mi occupo di economia e sviluppo sostenibile. Dal 2005 ho lavorato per radio, web tv, quotidiani, settimanali e testate on line. Dopo la laurea magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale, ho studiato arabo giornalistico in Marocco. Ho collaborato a realizzare in Saharawi il documentario La sabbia negli occhi e alla stesura della seconda edizione del Libro – inchiesta sulla Statale 106. Chi è Stato?