giovedì, 23 Maggio 2024

Dove hanno studiato i CEO italiani?

Fare la giusta scelta universitaria è il primo passo per una carriera soddisfacente. La tua strada è quella dell’imprenditoria? Vuoi aprire un’attività e starne ai vertici? Ecco dove hanno studiato i CEO italiani.

Le università dei CEO italiani

In Italia, al primo posto della classifica c’è l’Università Bocconi di Milano, secondo lo studio di CasinoItaliani. Più del 14% dei suoi ex studenti sono diventati CEO o imprenditori. Segue il Politecnico di Milano, al secondo posto, distanziandosi quasi con l’8%. Nella classifica seguono l’Università Iuav di Venezia, la IULM di Milano e la LIUC Università Cattaneo di Castellanza.

Gli atenei esteri

Se vuoi intraprendere una carriera all’estero, ci sono altrettante opportunità di crescita. Secondo Preply, Harvard University svetta in cima alla classifica. È qui che ha studiato lo stesso Mark Zuckerberg, fondatore di Meta. Al secondo posto c’è un college francese, Ecole Centrale de Paris. La top 3 si chiude con l’università della Pennsylvania che ha tra i suoi ex studenti il guru degli investimenti Warren Buffett.

C’è un percorso per diventare CEO?

Le materie più studiate sono economia, gestione delle imprese e ingegneria. Le donne trovano uno spazio in questo settore, seppur ancora troppo ridotto, formando il 4,7% dei più importanti CEO. Di certo, non c’è un percorso unico per diventare imprenditori, ciò è dimostrato dalla varietà di lauree e materie studiate.

©

📸 Credits: Canva.com

10 Aprile 2024

Studentessa di Scienze della Comunicazione con una grande passione: il giornalismo. Determinata, ambiziosa, curiosa e precisa. Per Il Bollettino mi occupo di lifestyle in tutte le sue forme cercando di fornire una nuova prospettiva alla realtà che ci circonda.