lunedì, 22 Aprile 2024

Quanto ci costa il fumo?

Fumare all’aperto potrebbe essere vietato. Fantasia o realtà? Ogni anno le vittime delle sigarette sono circa 93.000 e i costi del fumo, diretti e indiretti, sulla sanità pubblica si stimano in circa 26 miliardi di euro (Ministero della Salute). Una cifra che supera ampiamente le entrate derivanti dal monopolio di Stato sui tabacchi, calcolate in circa 14 miliardi (Eurispes). Senza contare che i fumatori in Italia, tra i maggiori si 14 anni, sono circa 10 milioni (ISTAT, 2021). Un numero impressionante, corrispondente a più di un sesto della popolazione totale. Insomma, i danni del fumo si estendono molto al di là di ciò che si vede, colpendo anche le tasche degli italiani.

Ma la libertà di un individuo può arrivare al punto di fare del male a sé stessi e agli altri?  È la questione con cui l’esecutivo dovrà scontrarsi nel portare avanti la misura che vieta le sigarette in diversi luoghi pubblici.

Se vuoi saperne di più, qui trovi il nostro articolo i problemi legati al fumo nei Paesi in via di sviluppo.

©

Studente, da sempre appassionato di temi finanziari, approdo a Il Bollettino all’inizio del 2021. Attualmente mi occupo di banche ed esteri, nonché di una rubrica video settimanale in cui tratto temi finanziari in formato "pop".