Abbonati
domenica, 10 Dicembre 2023

Spazio alle donne, sempre più iscrizioni in Stem e Business

Un numero record di importanti programmi MBA prevede almeno il 50% di iscrizioni femminili. Le donne costituiscono almeno la metà degli studenti a tempo pieno nelle cinque migliori business school americane, il numero più alto raggiunto in un anno. Anche in Italia aumentano le iscrizioni a corsi Stem.

La situazione in Italia

L’Indagine sul Profilo dei laureati Stem (dall’inglese, Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica; indica le discipline scientifico-tecnologiche) rivela che, pur essendo più elevata la componente maschile (59,1%), quella femminile è salita negli ultimi anni al 40,9%. Eccellenze anche nello studio. Infatti, le donne sono più brave degli uomini con un voto medio di laurea più alto (104,2 su 110, rispetto al 102,3 degli uomini). Si registra anche una migliore riuscita in termini di regolarità negli studi: il 57,6% ha concluso gli studi nei tempi previsti rispetto al 53,0% degli uomini.

Rimane comunque il problema sul lavoro, dove il tasso di occupazione a cinque anni è leggermente inferiore. Lo stesso vale per la retribuzione: gli uomini percepiscono 1.837 euro, le donne si fermano a 1.621.

Le iscrizione alle scuole di Business

La quota crescente di candidate riflette gli sforzi delle business school per reclutare più donne negli ultimi anni. Nonostante il totale delle domande diminuisca, la percentuale di studentesse aumenta per molti programmi di alto livello. Si arriva così a una media del 39% in più in cinquanta tra i migliori programmi negli Stati Uniti, in Canada ed Europa.

Ad esempio, nel 2019 l’Università di Washington St. Louis si è avvicinata a una divisione più equa tra studenti maschi e femmine, con il 49% di donne iscritte nell’autunno di quell’anno.

©

📸 Credits: Canva

Studentessa di Scienze della Comunicazione con una grande passione: il giornalismo. Determinata, ambiziosa, curiosa e precisa. Per Il Bollettino mi occupo di lifestyle in tutte le sue forme cercando di fornire una nuova prospettiva alla realtà che ci circonda.