sabato, 13 Luglio 2024
Sommario

Prendere la patente sarà possibile senza frequentare in presenza. Entro l’estate, in ritardo di alcuni mesi, il documento sarà disponibile attraverso un’app. Nel frattempo, la scuola guida sbarca online.

Quanti giovani hanno la patente?

Nella fascia 18-24 anni, la percentuale di chi ha la licenza per guidare l’auto è del 73%.Il numero di patenti emesse ogni anno evidenzia però un calo del peso percentuale, soprattutto tra i giovani che intendono conseguire il documento. Questo ciò che rileva l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat. Nel 2022, su circa 1,1 milioni di patenti di guida emesse, il 62% era destinata a under 21, percentuale in costante calo da 10 anni.

Fare scuola guida diventa più semplice

Piattaforma di e-learning e app user-friendly, così Guidoio vuole accorciare i tempi di attesa ed eliminare il vincolo della presenza. La Startup punta a diventare un riferimento nel settore delle patenti, favorendone la digitalizzazione. L’autoscuola è interamente online, tranne le lezioni pratiche che mantengono la forma abituale.

Quanto costa prendere la patente B

Solo di spese iniziali, si raggiungono circa 200 euro tra certificati medici e marche da bollo. L’iscrizione può costare dai 200 ai 250 euro, secondo quanto riporta Subito.it, ma incide molto anche la posizione geografica dell’autoscuola. Per svolgere almeno sei ore di guide, la spesa complessiva è di almeno 150-200 euro. In totale, per ottenere la licenza sono necessari tra i 750 e i 900 euro in media.

©

📸 Credits: Canva.com

Studentessa di Scienze della Comunicazione con una grande passione: il giornalismo. Determinata, ambiziosa, curiosa e precisa. Per Il Bollettino mi occupo di lifestyle in tutte le sue forme cercando di fornire una nuova prospettiva alla realtà che ci circonda.