giovedì, 23 Maggio 2024

Sai quanto vale lo scudetto per il Napoli? 

Sommario

A Napoli non si pensa ad altro da settimane. La squadra di Luciano Spalletti è vicinissima a conquistare il terzo scudetto della sua storia a distanza di 33 anni dall’ultima volta. Impresa che verrà riconosciuta anche dalla FIGC, pronta a versare nelle casse della società di Aurelio De Laurentiis diversi milioni di euro.

Quanto incasserà il club azzurro

Chi vince lo Scudetto riceverà dalla Federazione 23,4 milioni e oltre a questi si aggiungeranno i 10 per la qualificazione alla prossima UEFA Champions League del 2023/24. Svariati anche gli incassi relativi alla cessione dei diritti televisivi (market-pool), che verranno distribuiti ai venti club di Serie A in base al piazzamento finale (il Napoli in caso di primato guadagnerà altri 23,4 milioni di euro).

La città si prepara ad accogliere 230mila turisti

Se da una parte il club azzurro riceverà diversi milioni dalla Lega calcio, anche il mondo del turismo potrà trarne beneficio. Nel weekend, infatti, sono previsti oltre 230mila turisti per godere delle meraviglie della città vestita a festa per l’occasione. Stando ai dati previsionali per il ponte, dal 29 aprile al 1 maggio le aziende alberghiere saranno prese d’assalto (incremento pari all’86%), con una media di 65 euro a camera e un totale di introiti che supererà i 30 milioni di euro. A questi ricavi si aggiungeranno poi quelli relativi alla ristorazione e allo shopping per una cifra stimata sopra i 23 milioni. 

Come festeggerà lo scudetto il Napoli?

Anche in centro si registra un flusso di entrate pari all’89%, con la città di Napoli che sarà blindata per l’occasione. Mezzi di trasporto vietati per permettere gli eventuali festeggiamenti già a partire da questo weekend, se dal Maradona e dal Meazza dovessero arrivare buone notizie che ai confini del Vesuvio attendono dal 1990, anno del secondo scudetto degli azzurri. Era il Napoli di Diego Armando Maradona, oggi è il Napoli di un gruppo granitico guidato da Luciano Spalletti, dal quale emergono le qualità di Victor Osimhen e Khvicha Kvaratskhelia.
Ma come festeggerà lo scudetto il Napoli? Non sul pullman scoperto, che difficilmente verrà organizzato per domenica. Nel frattempo lo slittamento del confronto con la Salernitana ha beffato i partenopei, dal momento che non ci sarebbero alberghi pronti ad accogliere la squadra, a causa dell’afflusso di gente proveniente da tutta Italia per festeggiare il trionfo. I calciatori potrebbero ritrovarsi direttamente a Castelvolturno per la partita. ©

📸 Credit: Canva

Giornalista pubblicista, amante del mondo del calcio. Laureato in Scienze Motorie Sportive all'Università degli Studi di Brescia, per il Bollettino mi occupo principalmente di sport, spettacoli e cultura.