venerdì, 19 Aprile 2024

Come proteggersi da inflazione e tassazione?

Essendo già avanti con l’età e disponendo di un discreto patrimonio, come posso proteggermi dall’inflazione e ottimizzare la tassazione sui miei investimenti? (Luca, Firenze)

Per proteggersi dall’inflazione e gestire efficacemente la tassazione sui propri investimenti, è fondamentale seguire alcune linee guida strategiche. Innanzitutto, per mitigare l’effetto dell’inflazione, è consigliabile diversificare il proprio portafoglio di investimenti. Questo può essere raggiunto attraverso l’acquisto di titoli governativi dell’Area Euro che sono indicizzati all’inflazione, con tassi fissi tra scadenze da uno a cinque anni. È anche utile considerare gli investimenti in beni reali come gli ETC sull’oro.

Inoltre, investire in azioni di aziende con un alto rendimento di dividendi, può offrire un flusso di reddito costante nel tempo, il quale può essere particolarmente utile se il Suo obiettivo è generare un’entrata costante nel tempo.

Per ottimizzare la tassazione, si possono sfruttare strumenti che permettono di compensare plusvalenze con minusvalenze pregresse, come nel caso del Capital Gain. Tuttavia, è importante notare che non esistono strategie per evitare la tassazione sul ritiro di cedole e dividendi, che sono rispettivamente tassati al 12,5% e al 26%. Un’altra strategia per ottimizzare la tassazione può essere quella di diversificare geograficamente gli investimenti, ad esempio attraverso un ETF mondiale per le azioni High Dividend.

Infine, è fondamentale pianificare una successione efficiente dal punto di vista fiscale, che riduca anche l’effetto dell’inflazione. Questo richiede una valutazione attenta di come minimizzare l’impatto fiscale, adattando queste strategie alla Sua situazione specifica e alla Sua posizione fiscale. La considerazione degli attivi immobiliari per una corretta pianificazione è basilare, così come è necessario tener conto delle entrate e delle uscite attuali e previste in futuro. Questo le permetterà di tarare il Suo portafoglio per scadenze programmate con le Sue esigenze reali di vita. ©

📩 Se hai domande per i nostri esperti contattaci tramite i canali social o scrivi a [email protected]

Disclaimer: Il contenuto ha solo finalità informativa, non sono indicazioni di investimento

Risposta a cura di  Bruno FananEGOS

Laureato in Economia, Diritto e Finanza d’impresa presso l’Insubria di Varese, dopo un'esperienza come consulente creditizio ed un anno trascorso a Londra, decido di dedicarmi totalmente alla mia passione: rendere la finanza semplice ed accessibile a tutti. Per Il Bollettino, oltre a gestire la rubrica “l’esperto risponde”, scrivo di finanza, crypto, energia e sostenibilità. [email protected]