lunedì, 20 Maggio 2024

Che cos’è la PENSIONE DI REVERSIBILITÀ?

reversibilità

Definizione: la pensione di reversibilità è una somma di denaro che riceve il familiare di un pensionato defunto.

Spiegazione: viene erogata generalmente dall’INPS a favore dei congiunti di un pensionato che non sia percettore di assegno sociale. Il sussidio è corrisposto agli aventi diritto quando i redditi percepiti dal parente deceduto costituivano le principali entrate finanziarie del nucleo familiare. La somma è pari al trattamento previdenziale originario solo per il coniuge (o divorziato) con due o più figli minori, studenti o inabili. Nelle coppie senza prole l’importo per il partner superstite è del 60%. Per il figlio è ridotta dall’80% al 70%. Per genitori e fratelli varia dal 30% al 15%.

Altre detrazioni vengono calcolate sulla base della situazione finanziaria degli eredi. La reversibilità non è da confondere con la pensione indiretta che è la prestazione versata ai familiari di un lavoratore che viene a mancare con almeno 15 anni di contributi. La norma anti-badanti, legge n. 111 del 2011, riduce gli importi della pensione di reversibilità nei casi in cui: ci si sia sposati dopo i 70 anni, tra marito e moglie la differenza d’età supera i 20 anni, e se il matrimonio dura da meno di 10 anni.

È come se una nonna (LO STATO) avesse un nipote che resta solo in città a causa della partenza di suo figlio con la moglie. Per assicurarsi che il ragazzino in assenza della coppia (PENSIONATO DEFUNTO) continui ad avere una dieta equilibrata provvederà a cucinare per lui tutti i giorni (PENSIONE DI REVERSIBILITÀ). ©

📸 Credits: Canva

Giornalista professionista appassionata di geopolitica. Per Il Bollettino mi occupo di economia e sviluppo sostenibile. Dal 2005 ho lavorato per radio, web tv, quotidiani, settimanali e testate on line. Dopo la laurea magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale, ho studiato arabo giornalistico in Marocco. Ho collaborato a realizzare in Saharawi il documentario La sabbia negli occhi e alla stesura della seconda edizione del Libro – inchiesta sulla Statale 106. Chi è Stato?