venerdì, 14 Giugno 2024
Sommario

Rischio escalation in Ucraina, a seguito dell’ok all’utilizzo degli armamenti NATO per colpire la Russia. Ma l’eventuale guerra tra Mosca e la Coalizione potrebbe essere combattuta dai robot. Dall’invasione nel 2022, i droni sono comuni sul campo di battaglia: veicoli economici controllati a distanza in grado di mettere fuori uso sofisticate macchine militari come carri armati e persino navi da guerra. Le capacità letali dei droni dimostrano che si tratta di grandi equalizzatori. Consentono alle forze militari con un budget contenuto di competere con nemici meglio armati. Però, i Robot non sono utilizzati solo in ambito militare. Qual è la performance del settore in Borsa?

TuSimple Holdings

È un’azienda americana che si concentra sullo sviluppo di tecnologie per la guida autonoma, con un focus specifico sulla creazione di camion senza conducente e di reti di trasporto autonome. Questa tecnologia utilizza una combinazione di sensori e algoritmi avanzati per rilevare e interpretare i dati relativi all’ambiente circostante, come ad esempio la posizione e la velocità degli altri veicoli, la presenza di pedoni e di ostacoli sulla strada, o le condizioni meteorologiche. Anche se questa settimana la società vola in Borsa, da inizio anno ha perso oltre il 61% del suo valore.

Intuitive Surgical

Si trova tra le imprese di spicco della chirurgia robotica assistita. La società americana ottiene, da parte della FDA (Food and Drug Administration), una revisione dell’etichettatura dei suoi bracci robotici Da Vinci X e Xi specifici per la prostatectomia radicale. Il riconoscimento è stato concesso perché il tasso di sopravvivenza globale a 5-10 anni dopo l’intervento con assistenza robotica è simile a quello tradizionale. L’azienda ritiene che le nuove procedure presentino vantaggi rispetto alla chirurgia aperta classica, come degenze ospedaliere più brevi e una minore perdita di sangue. Intuitive Surgical ha una capitalizzazione di 148 miliardi di dollari e un utile netto di circa 2 miliardi.

Maytronics

È una società israeliana che si occupa di sviluppo e vendita di robot elettronici per la pulizia delle piscine. L’azienda vanta oltre 120 modelli, con funzioni avanzate come i controlli via smartphone e le app di diagnostica. Le nuove tecnologie sviluppate dalla società permettono ai robot Maytronics di muoversi agevolmente nelle piscine, garantendo una pulizia più approfondita. La società capitalizza 483 milioni di dollari e un fatturato di oltre 500 milioni. ©

Laureato in Economia, Diritto e Finanza d’impresa presso l’Insubria di Varese, dopo un'esperienza come consulente creditizio ed un anno trascorso a Londra, decido di dedicarmi totalmente alla mia passione: rendere la finanza semplice ed accessibile a tutti. Per Il Bollettino, oltre a gestire la rubrica “il punto sui Mercati”, scrivo di finanza, crypto, energia e sostenibilità. [email protected]