martedì, 16 Aprile 2024

Il nuovo capitalismo: focus su stakeholder e sostenibilità

Sommario
aditya vyas da unsplash

Si prepara una svolta epocale nel mondo della finanza e dell’imprenditoria: secondo Larry Fink di BlackRock il nuovo capitalismo dovrà integrare in modo efficiente le istanze di shareholder e stakeholder. In caso contrario gli investitori si rivolgeranno altrove.

BlackRock traccia le fondamenta del nuovo capitalismo

La lettera annuale ai CEO del numero uno di BlackRock, Larry Fink, ha acceso i riflettori su un capitalismo che prende le mosse dalla relazione tra shareholder e stakeholder. Gli shareholder sono gli azionisti delle società, mentre gli stakeholder sono tutti i soggetti che con esse interagiscono. Nel secondo gruppo rientrano i dipendenti, i collaboratori, i clienti, i fornitori, le comunità e le autorità «su cui le società si appoggiano per prosperare». Il capitalismo degli stakeholder per Fink è il nuovo paradigma su cui i CEO devono ora e in futuro imperniare le loro scelte. Ovviamente l’obiettivo di un manager resta il profitto, ma i cambiamenti epocali degli ultimi anni indicano chiaramente che per raggiungerlo è necessario adottare una nuova visione.

La condivisione dei valori con gli stakeholder: l’esempio dei dipendenti

Prendiamo ad esempio il tema dei rapporti con i dipendenti. Fino a qualche anno fa erano considerati un semplice fattore produttivo. Oggi, anche a seguito della pandemia, assistiamo a un fenomeno mai visto prima ovvero le dimissioni in massa (leggi Lavoro e Covid-19: la rivoluzione nel mercato dà spazio a nuove prospettive). Lavoratori che lasciano il posto di lavoro per accettare nuove proposte oppure per attendere occasioni migliori. Per Fink questo fenomeno trae origine dalla progressiva perdita di credibilità nei confronti delle istituzioni, una tendenza esacerbata dall’emergenza COVID-19. In questo contesto il datore di lavoro diventa un punto di riferimento per il dipendente. Se quest’ultimo non condivide gli obiettivi e i valori dell’azienda prima o poi se ne andrà. Le analisi di Blackrock suggeriscono che società con un elevato ricambio di personale nel lungo periodo ottengono performance peggiori. Uno dei compiti fondamentali del CEO è quindi quello di creare un ambiente capace di attrarre e mantenere i migliori talenti.

L’evoluzione verso la sostenibilità decisiva per attrarre investimenti

Per fare questo le imprese devono essere in grado di condividere con gli stakeholder i temi sociali che essi considerano importanti. Attualmente sulle aziende sono riposte molte aspettative relativamente a transizione energetica e decarbonizzazione. L’argomento è molto concreto dato che assistiamo a un rapidissimo spostamento degli investimenti verso la sostenibilità. Attualmente circa l’1% del totale degli asset finanziari mondiali – circa 400 mila miliardi di dollari – si è indirizzato verso investimenti sostenibili. Secondo Fink questo è solo l’inizio, una sfida evolutiva che le aziende devono affrontare e vincere se vogliono attrarre gli investitori. La disponibilità di capitali attuale non ha precedenti ma solo le società che si dimostreranno in grado di cavalcare l’onda potranno beneficiarne. BlackRock pretende questo dalle aziende in cui investe i capitali dei suoi clienti: un’evoluzione capace di creare i presupposti per ottenere rendimenti «attraenti» nel lungo periodo. ©

Simone Ferradini

Twitter: @SimoneFerradini

LinkedIn: @SimoneFerradini

📷 ©Aditya Vyas da Unsplash