venerdì, 14 Giugno 2024

Il punto sui Mercati – Big data

Sommario

Via libera definitivo dell’UE per la prima legge al mondo sull’intelligenza artificiale e big data. La normativa approvata martedì vieta le applicazioni dell’AI considerate ad alto rischio. Tra queste: i sistemi di “social scoring” (classificazione dei cittadini in base all’analisi dei loro dati), la polizia predittiva e il riconoscimento emotivo sul lavoro e nelle scuole. «L’adozione della legge su AI e big data è una pietra miliare significativa per l’Unione Europea», ha dichiarato Mathieu Michel, segretario di Stato belga per la digitalizzazione. Ma qual è la performance del settore? L’ETF Xtrackers Artificial Intelligence & Big Data è cresciuto del 13,9% da inizio anno.

NVIDIA

Mentre Nvidia, azienda produttrice di processori, registra un +115%. Lo storico rally della società californiana è trainato dalla sua attività nei data center, cresciuta di ben il 427% nell’ultimo trimestre. Grazie agli acquisti fatti da aziende come Amazon, Microsoft e Google, che vogliono accaparrarsi i suoi processori. I loro ordini rappresentano circa il 40% dei $ 22,56 miliardi di vendite derivanti dai server farm. Mentre, il fatturato complessivo del primo trimestre è di 26,04 miliardi (+262% rispetto al 2023). Di conseguenza, le azioni superano per la prima volta la soglia di 1.000 dollari. Perciò, Nvidia effettuerà un frazionamento di 10 per 1: il prezzo è aumentato di 25 volte negli ultimi 5 anni. 

Dell Tech.

Dell Technologies Inc. è un’azienda americana che si dedica alla progettazione, sviluppo e commercializzazione di soluzioni tecnologiche avanzate, come intelligenza artificiale e data analysis. La società è attiva anche nel campo dei personal computer ed altri dispositivi hardware. Da inizio anno registra un +109,4%. Infatti, con una capitalizzazione di oltre 108 miliardi di dollari e un fatturato che supera gli 88 miliardi è tra le principali aziende del settore. 

Snowflake

Snowflake, società statunitense attiva nel Data Cloud, offre un servizio di archiviazione e analisi dei dati definito “data-as-a-service”. Consente agli utenti aziendali di immagazzinare e analizzare informazioni utilizzando hardware e software basati sul cloud. Nel corso dell’ultimo trimestre registra un fatturato di 828,7 milioni di dollari, segnando un incremento del 33% rispetto all’anno precedente. La società di Bozeman (Montana, USA) ha annunciato l’intenzione di acquisire asset tecnologici e integrare nella propria squadra dipendenti chiave di TruEra, piattaforma specializzata nel monitoraggio dell’AI e gestione dei big data. Quest’anno le azioni di Snowflake sono scese del 21,5%. ©

Laureato in Economia, Diritto e Finanza d’impresa presso l’Insubria di Varese, dopo un'esperienza come consulente creditizio ed un anno trascorso a Londra, decido di dedicarmi totalmente alla mia passione: rendere la finanza semplice ed accessibile a tutti. Per Il Bollettino, oltre a gestire la rubrica “il punto sui Mercati”, scrivo di finanza, crypto, energia e sostenibilità. [email protected]