venerdì, 12 Aprile 2024

Riparte il Metaverso, la LEGO insegue Apple e Meta

Sommario

I Games non restano indietro nella corsa al Metaverso e si affannano a replicare gli investimenti delle Big tech. Mentre Apple con il nuovo Visual Pro e Meta con Quest 3 si sfidano per ridare lustro al mondo virtuale, la LEGO spende 2 miliardi di dollari. Come? In un progetto con la casa produttrice di Fortnite, che ha contribuito a implementare il motore grafico Unreal Engine per rendere la qualità di rendering della piattaforma al passo con i tempi. 

Verso nuovi orizzonti di mercato

Le collaborazioni con altri partner e l’e-commerce sono i testimoni di una ascesa stellare per la LEGO, che ha superato le cifre della rivale Hasbro (produttrice di Transformers e proprietaria di Monopoly) e doppiato quelle di Mattel (produttrice di Barbie).
Il gruppo danese ha registrato un aumento dei suoi ricavi a +17% rispetto al 2021, per un fatturato di $9.27 miliardi.
Con 904 negozi presenti in tutto il mondo, sono proprio gli investimenti nel campo del digitale ad aver riscosso il feedback più corposo: quasi la metà dei prodotti venduti nel 2022 provengono dal lancio nuove serie di giochi. Anche se non è quotata, la LEGO è un buon investimento. Il quotidiano britannico The Telegraph ha rilevato che gli utenti hanno ricevuto un miglior ritorno economico dai famosi mattoncini piuttosto che da mercato azionario, oro o conti bancari. I collezionisti sono pronti a pagare salate certi pezzi rari.

Introiti e fatturato da capogiro

Epic Games ha registrato un fatturato di 700 milioni nel 2022, con una valutazione generale dell’azienda che si aggira intorno ai 30 miliardi. Il gioiellino Fortnite, dal 2017, intrattiene in media 233 milioni di giocatori mensili per 15 milioni giornalieri, con un incasso di 9 miliardi di dollari solo nei primi due anni dalla sua produzione. Questo ha permesso alla Epic Games di investire 11.6 milioni di dollari sul proprio store online, per permettersi la distribuzione su licenza di titoli realizzati da terzi, come GTA V. Non sarà difficile immaginare l’integrazione dei giochi LEGO nel pacchetto Epic per la prossima stagione.

Brutto periodo per Zuckerberg

Rimane poco da aggiungere sulla situazione attuale nella quale si trova Meta. Le enormi spese perpetrate dalla divisione Reality Labs si sono accumulate a quota 4.3 miliardi negli ultimi tre mesi del 2022. L’ultimo anno si è chiuso in perdita: un fatturato di 727 milioni di dollari nel Q4 per un totale di 2.16 miliardi, contro una spesa complessiva di -13.72 miliardi.
Si prevede, tuttavia, che l’interesse maturato dalle aziende, come LEGO, nei confronti del Metaverso siano in grado di accrescerne il mercato per un valore che oscilla tra i 250 e i 400 miliardi di dollari entro il 2025. ©

📸 Credit: Unsplash

Giornalista pubblicista, amante del mondo del calcio. Laureato in Scienze Motorie Sportive all'Università degli Studi di Brescia, per il Bollettino mi occupo principalmente di sport, spettacoli e cultura.