venerdì, 14 Giugno 2024

Quanto vale la rosa dell’Italia a Euro2024?

Sommario
ilbollettino-euro2024

Conto alla rovescia per Euro2024, al via venerdì 14 giugno con Germania-Scozia. L’Italia, campione in carica, esordirà invece sabato 15 giugno alle 21, contro l’Albania. La Nazionale parte senza i favori del pronostico e con la settima rosa per valore di mercato tra le partecipanti: complessivamente, gli azzurri valgono 705 milioni di euro.

I più preziosi degli azzurri

I più preziosi della rosa guidata da Luciano Spalletti sono tre freschi vincitori dello Scudetto con l’Inter: Nicolò Barella, centrocampista che vale 80 milioni; il difensore centrale Alessandro Bastoni, con i suoi 70 milioni; poi Federico Dimarco: il terzino sinistro vale 50 milioni, più di capitan Gianluigi Donnarumma che ne vale 40.

La Spagna guida il girone

Nel girone B, l’Italia si trova di fronte a Spagna, Croazia e Albania. Gli iberici sono i più preziosi del raggruppamento, visto che la rosa dei convocati di Luis De La Fuente vale ben 1 miliardo di euro. La punta di diamante è Rodri: il centrocampista del Manchester City vale 120 milioni.

Croazia e Albania

In forza al City è anche Josko Gvardiol, difensore mancino che con i suoi 75 milioni è il più prezioso della Croazia, rosa che vale complessivamente 330 milioni. La rosa meno preziosa è quella dell’Albania, con i suoi 112 milioni. Tra i potenziali protagonisti dei balcanici, l’attaccante del Fulham Armando Broja, che vale 22 milioni. ©

📸Credits: Canva

Laureato in Storia, entro in contatto con il mondo del giornalismo ai tempi dell’università attraverso testate locali, per le quali mi sono occupato soprattutto di sport, mia grande passione, ma anche di politica, attualità e temi sociali. Dal 2021 sono un giornalista pubblicista. Per Il Bollettino scrivo di sport.