giovedì, 23 Maggio 2024

Misano capitale della Motor Valley: gli eventi

Sommario
ilbollettino-formula-e-misano

Debutto assoluto per la Formula E a Misano. Un evento per l’autodromo romagnolo che avrà un giro d’affari stimato sugli 80 milioni di euro. Ma non è tutto, perché la città adriatica è al centro anche di altri appuntamenti per appassionati di motori: il Motomondiale e il Superbike, che insieme fanno girare oltre 100 milioni di euro all’anno.

La Formula E fa crescere Misano

L’Autodromo adriatico rafforza così il suo ruolo di centro della Motor Valley. Il distretto industriale motoristico dell’Emilia Romagna vale 16 miliardi di euro ed è un importante propulsore per l’economia della regione. Il contributo degli eventi sportivi è notevole: oltre a Misano, anche il circuito di Imola muove ogni anno cifre importanti, grazie al Gran Premio di Formula 1.

Per la Formula E grande pubblico a Misano

Per Misano sarà un importante ritorno anche in termini pubblicitari: l’audience della Formula E è cresciuta fino a raggiungere i 381 milioni di telespettatori in tutto il mondo nel 2023. E a sua volta, la città romagnola può contribuire alla visibilità della Formula E grazie all’alto potenziale di pubblico: per l’E-Prix sono attesi 50mila spettatori, il doppio rispetto a quelli presenti a Roma nel 2023.

Wehrlein guida la classifica

Prima dell’E-Prix di Misano, è il tedesco Pascal Wehrlein a guidare il Mondiale di Formula E con 63 punti. Alle spalle del pilota Porsche c’è il neozelandese Nick Cassidy. L’alfiere della Jaguar segue il tedesco a quota 61. Nella classifica a squadre è invece la Jaguar a farla da padrona con 100 punti. ©

📸Credits: Canva

Laureato in Storia, entro in contatto con il mondo del giornalismo ai tempi dell’università attraverso testate locali, per le quali mi sono occupato soprattutto di sport, mia grande passione, ma anche di politica, attualità e temi sociali. Dal 2021 sono un giornalista pubblicista. Per Il Bollettino scrivo di sport.