Abbonati
sabato, 30 Settembre 2023

Mercato cellulari in calo? Non per Apple

Il primo trimestre del 2023 sembra aver risollevato di qualche punto un business che, da diverso tempo, sta affrontando un periodo difficile. Secondo i dati Canalys, rispetto al calo del -17% nella crescita del Q4 2022, quella che si potrebbe considerare come l'annata meno redditizia del decennio, il mercato globale delle spedizioni di è calato del -13%; con una differenza di più di 53 milioni di unità spedite tra il Q1 2023 e il Q1 2022, 269.8 milioni contro i 311.2 milioni. 

Apple e Samsung si confermano ai vertici della classifica

Se Xiaomi registra una delle quote di mercato più basse, l'11%, con una crescita annua del -22%, Samsung torna a controllare la prima posizione nella classifica delle aziende produttrici concorrenti, grazie al lancio della nuova serie S23, con 60.3 milioni di unità spedite in un solo trimestre e un market share del 22%. L'unica che, si assicura un vantaggio sul mercato è l'azienda americana Apple, che con il suo 21% e 58 milioni di unità spedite, rimane in seconda posizione grazie a una crescita annuale in positivo, del +3%.
Il suo titolo in Borsa è salito di 13 punti rispetto al mese scorso ed è a quota 159,42. Dati alla mano, la “mela” più famosa al mondo mantiene un distacco del 72% e il suo revenue share è circa la metà del totale annuo. Continua la risalita, grazie agli investimenti attuati per la classe media di consumatori sui principali canali offline nelle regioni asiatiche e del Pacifico.

L'azienda si prepara a lanciare iPhone 15

Per analizzare meglio le cause di questo profitto, il nuovo modello, con le sue versioni BasePro e Ultra, sarà atteso nell'autunno del 2023. Il dispositivo viene già considerato un “gioiellino” pregiato per il commercio dall'azienda di Cupertino. Le componenti di altissima qualità e le sue prestazioni sono particolari che definiscono l'identikit di un cellulare che rimane costantemente al passo con le novità tecnologiche. Tra le indiscrezioni più insistenti si parla di porte USB-C con una maggior velocità nel trasferimento di dati, sensori di prossimità e il potentissimo processore A17 Bionic, il quale renderà il melafonino il più prestante della famiglia Apple.

Iphone SE torna di moda: Apple pronta a dare battaglia alla rivale Android

Viste le tante novità, ci si aspetta un dispositivo portatile rivoluzionario, i cui costi di progettazione, di assemblaggio, distribuzione e marketing, andranno sicuramente a influire sul prezzo di listino. Tra i vari annunci da parte di sarà previsto anche uno smartphone dalle dimensioni più ridotte (oltre a essere più economico), come successore dello storico  SE, in grado di competere con la rivale Android, entrando di diritto nel mercato dei cellulari della fascia di prezzo media. ©

📸 Credits: Unsplash

Giornalista pubblicista, amante del mondo del calcio. Laureato in Scienze Motorie Sportive all'Università degli Studi di Brescia, per il Bollettino mi occupo principalmente di sport, spettacoli e cultura.

Rilevato Adblocker

Caro utente, abbiamo notato che stai utilizzando un adblocker. Ti chiediamo gentilmente di disattivarlo per supportare il nostro lavoro e permetterci di offrirti contenuti di qualità gratuitamente.

Refresh Page