giovedì, 23 Maggio 2024

La Roma mette nel mirino l’Europa League

È la resa dei conti per Roma e Siviglia, giunte all’ultimo atto della UEFA Europa League, che andrà in scena alla Puskas Arena di Budapest. Ma quanto frutterà in termini di liquidità un’ipotetica vittoria della Lupa nelle casse del club giallorosso?

Il percorso della Roma in Europa League

La squadra capitolina ha preso parte alla competizione come vincitrice dell’Europa Conference League 2021/22, accedendo di diritto alla fase a gironi. Per la partecipazione alla UEL la società ha incassato 3,63 milioni di euro, 3,96 milioni per il ranking storico e 1.82 milioni per la prima parte del market pool (definita in base alla posizione in classifica conquistata da ogni squadra nel campionato 2021/22).
La seconda parte del market pool, invece, dipenderà dal numero di partite che la Roma ha disputato nella seconda competizione europea. La Roma, nella campagna europea, ha ottenuto 3 vittorie 1 pareggio e 2 sconfitte, assicurandosi 630.000 euro a vittoria e 210.000 per il pareggio, assicurandosi un totale di 2.1 milioni di euro.
Durante la fase ad eliminazione diretta il club della famiglia Friedkin ha  percepito 500.000 euro nel turno preliminare, 1.2 milioni per gli ottavi di finale, 1.8 milioni (quarti di finale) e ben 2.8 milioni per le semifinali.

Quanto vale la vittoria dell’Europa League?

La proprietà della capitale, con la partecipazione all’ultimo atto del prestigioso Trofeo, si è assicurata ulteriori 4.6 milioni di euro ai quali vanno aggiunti 4 milioni in caso di successo finale in terra magiara. Vincere il trofeo comporta l’automatica partecipazione alla prossima edizione della Champions League che prevede un premio di 15.64 milioni di euro, più 3.5 per la partecipazione alla Supercoppa europea. Trionfare in UEFA Super Cup frutterebbe un altro milione. 
Diversi anche gli introiti implementati dal botteghino, dove la Roma è stata una delle poche squadre a infrangere il record di spettatori allo stadio (60.000 tifosi nei match contro Salisburgo, Real Sociedad, Feyenoord e Leverkusen).
Le cifre derivanti dalla vendita dei biglietti però non sono mai state comunicate ufficialmente dal club giallorosso. ©

📸 Credit: Pixabay

Giornalista pubblicista, amante del mondo del calcio. Laureato in Scienze Motorie Sportive all'Università degli Studi di Brescia, per il Bollettino mi occupo principalmente di sport, spettacoli e cultura.