lunedì, 17 Giugno 2024

Diluizione del capitale: mi danneggia se investo in azioni?

Cosa si intende per diluizione del capitale e quali sono i rischi associati? (Ernesto, Bergamo)

La diluizione del capitale in una società si verifica quando vengono emesse nuove azioni, riducendo la percentuale di proprietà che ciascun azionista detiene. Questo può avvenire per vari motivi, per raccogliere capitale attraverso un’offerta di azioni, per convertire obbligazioni convertibili in azioni, o per esercitare opzioni su azioni.

Immagini di possedere 100 azioni di una società che ne ha emesse 1.000 in totale. In questo caso, possiede il 10% dell’azienda. Se la società emette altre 1.000 azioni, ora ci sono 2.000 azioni in circolazione. Le Sue100 azioni rappresentano ora solo il 5% dell’azienda. Questo è un esempio di diluizione del capitale.

La diluizione può influire negativamente sui titolari di azioni esistenti in due modi principali: riduzione della percentuale di proprietà e potenziale impatto sui guadagni per azione.

Se l’azienda non usa i fondi raccolti per aumentare i suoi profitti, la diluizione può portare a una riduzione dei guadagni per azione, che è una misura chiave usata dagli investitori per valutare la performance di un’azienda.

È importante notare che la diluizione non è necessariamente una cosa negativa. Se la società utilizza i fondi raccolti dall’emissione di nuove azioni per investire in opportunità di crescita che aumentano i profitti, la diluizione potrebbe non avere un impatto significativo sul valore delle azioni nel lungo termine. ©

📩 Se hai domande per i nostri esperti contattaci tramite i canali social o scrivi a [email protected]

Risposte a cura di Alessandro Fatichi, podcast La finanza amichevole

Laureato in Economia, Diritto e Finanza d’impresa presso l’Insubria di Varese, dopo un'esperienza come consulente creditizio ed un anno trascorso a Londra, decido di dedicarmi totalmente alla mia passione: rendere la finanza semplice ed accessibile a tutti. Per Il Bollettino, oltre a gestire la rubrica “il punto sui Mercati”, scrivo di finanza, crypto, energia e sostenibilità. [email protected]