sabato, 13 Luglio 2024

Mercato allenatori, chi cambia e quanto risparmia

Sommario
ilbollettino-allenatori-serie-a

Grande valzer delle panchine in Serie A: in tanti, infatti, hanno deciso di cambiare tecnico. Riducendo, in molti casi, anche i costi, con poche eccezioni. Come quella del Napoli, passato nelle mani di Antonio Conte: con 6 milioni percepirà più di Rudi Garcia, Walter Mazzarri e Francesco Calzona messi insieme.

Le conferme

L’Inter ha confermato Simone Inzaghi, a cui verrà rinnovato il contratto con lo stipendio che salirà dagli attuali 5,5 milioni ai 6,5. Tra i tecnici confermati, Gian Piero Gasperini all’Atalanta. Se andasse in porto il rinnovo di contratto, il suo stipendio salirebbe dagli attuali 3,3 milioni a 5,5. Conferma anche per Daniele De Rossi alla Roma: il suo stipendio potrebbe aumentare dai 500mila euro della scorsa stagione.

Quanto risparmiano Milan e Juve

Tra le squadre che hanno cambiato allenatore ci sono anche Milan e Juventus. Entrambe risparmieranno: Paulo Fonseca, nuovo tecnico rossonero, incasserà 2,5 milioni netti contro i 3,5 di Stefano Pioli, suo predecessore. Più corposo il risparmio della Juventus: Massimiliano Allegri percepiva 7 milioni, mentre il nuovo tecnico Thiago Motta ne riceverà 3,5.

Bologna, Fiorentina e Lazio

Per l’ex tecnico del Bologna si tratta comunque di un upgrade: a Bologna il suo stipendio era di 2,5 milioni. Il suo successore, Vincenzo Italiano, ne guadagnerà 2,1, con un aumento di 400mila euro rispetto a quando allenava la Fiorentina. I viola hanno scelto Raffaele Palladino: lo stipendio dell’ex Monza sarà pari a 1,6 milioni, tanto quanto quello di Marco Baroni alla Lazio. I biancocelesti, rispetto all’era Igor Tudor, risparmieranno 900mila euro. ©

📸Credits: Canva

Laureato in Storia, entro in contatto con il mondo del giornalismo ai tempi dell’università attraverso testate locali, per le quali mi sono occupato soprattutto di sport, mia grande passione, ma anche di politica, attualità e temi sociali. Dal 2021 sono un giornalista pubblicista. Per Il Bollettino scrivo di sport.